Tu sei qui

Moto3, FP1 Sepang, Migno davanti a Canet e Dalla Porta su pista umida

La pioggia caduta nella notte ha condizionato la prima sessione di libere, Andrea il migliore ad interpretare le condizioni. Anche Arbolino e Vietti in top ten

Moto3: FP1 Sepang, Migno davanti a Canet e Dalla Porta su pista umida

La prima sessione di libere della Moto3 che ha aperto il weekend del Gran Premio della Malesia si è disputata su pista caratterizzata da condizioni miste. A causa della pioggia caduta nella notte infatti, lungo tutto il tracciato di Sepang sono state presenti per l'intera sessione abbondanti chiazze umide, che hanno impedito ai piloti di spingere al massimo.

Una situazione che ha visto emergere il talento di Andrea Migno, il migliore ad interpretare la pista in queste condizioni, tanto da prendersi la soddisfazione di stabilire il miglior tempo della sessione in 2'18,921. Un riferimento che in realtà conta molto poco in vista del resto del fine settimana, perché parliamo di un limite lontano circa 7 secondi dai riferimenti del 2018 su pista asciutta, ovvero la condizione prevista per il resto del fine settimana.

Questa prima posizione non servirà dunque moltissimo a Migno, ma almeno può rappresentare il modo migliore per iniziare il fine settimana malese. Discorso analogo per gli altri due piloti che condividono con il futuro pilota dello Sky Racing la prima fila virtuale al termine della FP1. Aaron Canet si è visto sfumare tra le mani qualsiasi chance di tenere aperto il mondiale a Phillip Island e le ultime due tappe di questo 2019 possono avere il sapore della rivincita per lo spagnolo del Max Racing Team.

Discorso diverso invece per chi a Phillip Island il titolo l'ha agguantato ed ora se lo sta godendo e stiamo ovviamente parlando di Lorenzo Dalla Porta, che ha chiuso al terzo posto la FP1 di Sepang. Il neo campione della Moto3 in queste ultime due gare del mondiale potrà pensare solo a divertirsi senza la pressione del risultato, una condizione psicologica che al momento condivide con Marc Marquez.

Scorrendo la classifica di questa prima e purtroppo poco significativa sessione di libere in Malesia, troviamo Tony Arbolino al quarto posto, mentre l'altro italiano in top ten è Celestino Vietti, che ha chiuso al nono posto. Per trovare un altro pilota tricolore in classifica si deve scendere fino al 18° posto di Stefano Nepa, che precede Dennis Foggia. 22a posizione in questa FP1 per Romano Fenati, al penultimo Gran Premio alla corte degli Snipers prima di passare al Max Racing Team. Ultimo pilota in classifica con un tempo oltre il 107% utile per qualificarsi, il nostro Niccolò Antonelli, molto sofferente alla spalla destra per i postumi dei recenti infortuni. 

Questa la classifica della FP1 Moto3 a Sepang:

FP1 MOTO3 SEPANG

 

Categoria: 

Articoli che potrebbero interessarti