MotoGP, Dopo la caduta a 300 Km/h: Oliveira non idoneo a Phillp Island

Il pilota portoghese, con abrasioni in tutto il corpo, non riesce nemmeno ad indossare la tuta e non correrà in Australia. Il suo casco mostra chiari i segni della scivolata a 300 Km/h

Share


Miguel Oliveira non prenderà parte al GP d'Australia. Questa mattina infatti il pilota portoghese è stato dichiarato non idoneo a causa delle numerose abrasioni presenti su tutto il corpo, che gli impediscono anche di indossa la tuta.

Caduto ad oltre 300 Km/h in fondo al rettilineo, nella famigerata curva 1 a causa di una improvvisa folata di vento che lo ha portato fuori pista, Miguel è rotolato per centinaia di metri, incassando colpi durissimi.

Il suo casco mostra evidenti i segni dell'incidente.

Share

Articoli che potrebbero interessarti