Tu sei qui

SBK, Alta tensione Evan Bros, Krummenacher: “Caricasulo ha paura di perdere"

"Federico sta facendo i giochetti pur di vincere questo titolo. Mahias è suo amico e sono convinto che farà di tutto per intralciarmi in gara"

SBK: Alta tensione Evan Bros, Krummenacher: “Caricasulo ha paura di perdere"

Tutto in una serata! È questo l’epilogo della SuperSport, che vede Federico Caricasulo, Randy Krummancher e Jules Cluzel giocarsi il Mondiale. A poche ore dal gran finale, in programma alle ore 17:15 italiane, il pilota svizzero del team Evan Bros accende la sfida.

Krummenacher, che scatterà dalla seconda casella al fianco di Caricasulo, getta infatti pressione addosso al romagnolo: “Federico ha paura e mi pare che sia evidente – ha dichiarato l’elvetico ai microfoni di Speedweek io farò la mia gara come ho sempre fatto, cercando di vincerla da signore quale sono. Non ho infatti la necessità di battere Caricasulo a tutti i costi, tra l’altro devo dire che Cluzel è sempre stato corretto nei miei confronti. Federico invece cerca di fare i giochetti e questo conferma che è spaventato”.

Parole al vetriolo quelle dell’elvetico in un finale rovente: “Mahias è amico di Caricasulo e di conseguenza farà di tutto per mettersi in mezzo e intralciarmi. Io sono però un pilota onesto che crede nella gare leali ed è questo che farò. Dentro di me sono sereno e allo stesso tempo convinto di quello che è il mio potenziale. Sono pronto”.

Al round conclusivo Krummenacher si presenta con otto punti di vantaggio su Caricasulo, mentre Cluzel è staccato di 22 lunghezze dalla vetta. La bagarre si preannuncia incandescente.    

Categoria: 
SBK

Articoli che potrebbero interessarti