MotoGP, Morbidelli: “La caduta di Oliveira poteva capitare a chiunque”

“Una decisione saggia rimandare le qualifiche a domani. A Phillip Island è già difficile correre con la MotoGP, col vento lo è ancora di più”

Share


Tra quei 19 che si sono schierati per cancellare le qualifiche c’era anche Franco Morbidelli. Il romano di Tavullia è stato infatti uno di quelli che ha optato per rimandare il tutto a domani, mettendo la sicurezza davanti a ogni cosa.   

“La decisione è sicuramente saggia – ha esordito  Franco – le condizioni erano infatti al limite. Già girare con una MotoGP a Phillip Island è complicato, con il vento è veramente difficile. Oliveira ha fatto una caduta davvero strana che poteva succedere a chiunque”.

A questo punto i riflettori sono puntati sulla domenica.

“Va benissimo come programma. Questo format offrirà l’occasione a tutti di partire  in seguito ci sarà la gara. È un bell’allenamento. Stamani ho girato poco, forse al pomeriggio ero più rapido rispetto alla mattina, ma non quanto Maverick e Marc. Personalmente mi trovo bene sulla moto e vedremo le condizioni”.

 

Audio raccolto da Matteo Aglio

Share

Articoli che potrebbero interessarti