Tu sei qui

MotoGP, Dainese Virtual Tour 360°: nella Foresta tra le tute di Rossi e Biaggi

VIDEO 360 - Dainese ci ha aperto le porte del suo archivio storico e noi abbiamo deciso di portarvi con noi in questo autentico viaggio nella storia del motociclismo

Iscriviti al nostro canale YouTube

In Dainese la chiamano 'La Foresta' ed è bastato fare il primo passo all'interno di questa stanza per comprendere il significato che c'è dietro il nome. Basta infatti mettere un piede dentro per iniziare a vedere davanti ai propri occhi un arcobaleno di colori che per gli occhi di un appassionato di motociclismo riescono ad evocare ricordi legati a tante epoche diverse. 

VIDEO 360° DAINESE: RICORDA CHE PUOI DECIDERE TU DOVE GUARDARE, CON CHE INQUADRATURA VIVERE IL VIDEO

Nella Foresta sono infatti gelosamente conservate tutte le tute dei più grandi campioni che nel corso di quasi 50 anni di storia hanno scelto Dainese per proteggersi mentre in sella alle proprie moto scrivevano le pagine più epiche della storia del motociclismo. Si intravedono il viola ed il rosso della tuta con cui Loris Reggiani vinse la prima gara del mondiale per Aprilia, poi ci sono le tute rosse e bianche di Max Biaggi ai tempi della Yamaha in 500 con i colori Marlboro. C'è anche la prima tuta di Valentino Rossi griffata Nastro Azzurro come quella di Luca Cadalora, che può essere considerato un po' il padre di tutti i piloti collaudatori, quelli che davvero riuscivano a dare indicazioni agli ingegneri per mettere a punto le moto. Non mancano le tute di Kenny Roberts, Eddie Lawson e Freddie Spencer, tre americani che hanno segnato un'epoca, assieme a quel matto di Kevin Schwantz.

SE HAI PROBLEMI DI VISUALIZZAZIONE CON IL VIDEO APRI QUESTO LINK DIRETTO A YOUTUBE

A fare da Cicerone in questo piccolo contenitore di storia c'è Paolo Scalera, che ha visto di persona ed in giro per le piste disseminate in tutto il mondo quegli stessi piloti che indossavano queste tute. Un pezzo di storia nella storia, con Paolo che ha ricordato tanti episodi legati ad un'esperienza di oltre 40 anni in giro ad accompagnare il Paddock del motomondiale.

Per farvi vivere l'esperienza esattamente come l'abbiamo vissuta noi, abbiamo pensato di regalarvi questo video a 360°, per consentirvi di girare gli occhi e lo sguardo verso tutte queste magnifiche tute che sono silenziose ma raccontano ognuna una vera storia. 

Categoria: 

Articoli che potrebbero interessarti