Tu sei qui

MotoGP, Bagnaia: “Gara strana, ma il risultato è meglio di quanto aspettassi”

Miller: “Dopo l’incidente tra Dovizioso e Quartararo mi sono ritrovato nel gruppo, ho faticato per tutta la gara col grip”

MotoGP: Bagnaia: “Gara strana, ma il risultato è meglio di quanto aspettassi”

Silverstone porta pochi sorrisi in casa Pramac. Già, perché dopo il round del Red Bull Ring le aspettative erano ben altre, soprattutto per quanto riguarda Pecco Bagnaia. Invece in gara il pilota piemontese si è dovuto accontentare dell’undicesimo posto alle spalle dell’Aprilia di Andrea Iannone.

Detto sinceramente credo sia un risultato migliore rispetto a quanto mi aspettassi  - ha esordito - ho cercato di spingere, consapevole che sul passo non ero particolarmente competitivo. Ieri nella Q1 ho perso infatti grande grip e quello è stato un aspetto determinate. Abbiamo però un test a Misano e vedremo come comportarci”.

Bagnaia ha quindi diversi dubbi nella mente.

“La cosa è molto strana, dato che fino a sabato mattina avevo un buon passo. A partire dalla Q1 ho iniziato ad soffrire ed è stato tutto complicato. Tra l’altro nelle FP4 le temperature erano alte e diventa difficile credere che sia dovuto a ciò. Dovremo quindi verificare”.

È andata per certi versi meglio a Jack Miller, autore di un ottavo posto comunque in chiaroscuro.

Partivo dalla prima fila ma non sono riuscito a sfruttare al meglio il dispositivo che utilizziamo per le partenze. In seguito all’incidente tra Quartararo e Dovi sono rimasto poi nel gruppo. Peccato, perché ho sofferto con il grip rispetto alle altre gare,  infatti faticavo molto con le gomme. A Misano avremo modo di capire come affrontare questo aspetto in vista dei prossimi GP”.

Jack preferisce guardare il bicchiere mezzo pieno.

“Nella classifica riservata ai piloti indipendenti abbiamo raccolto alcuni punti importanti, ma bisogna lavorare per crescere ed essere ancora più competitivi per puntare al podio”.

 

Audio raccolto da Matteo Aglio

 

Categoria: 

Articoli che potrebbero interessarti