Tu sei qui

SBK, SSP: Cluzel fa suo il venerdì di Donington, 5° Caricasulo

Il francese precede il leader del mondiale Krummenacher e Sommer. 6° De Rosa davanti a Badovini. In SS300 Gonzalez comanda, 9° Bonoli

SBK: SSP: Cluzel fa suo il venerdì di Donington, 5° Caricasulo

La Supersport fa tappa sui saliscendi di Donington Park, e la sfida pare essere più che aperta. Al termine della prima giornata infatti non mancano le soprese, a partire da una classifica con soli nove piloti in un secondo, e proseguendo con una Honda nelle prime tre posizioni.

A comandare il venerdì inglese è Jules Cluzel, vincitore l’anno scorso, capace in sella alla Yamaha del team GMT94 di fermare il cronometro sul crono di 1’30”888. Un tempo ancora lontano dal record della pista di Kenan Sofuoglu, ma comunque interessante.

Seconda piazza per il leader del mondiale Randy Krummenacher, a 190 millesimi dal francese e desideroso di allungare in classifica generale sullo stesso Cluzel e soprattutto sul compagno nel team Bardahl Evan Bros. Federico Caricasulo, oggi quinto anche a causa di una scivolata alla curva quattro durante il turno del mattino.

Chiude l’ideale prima fila la sorpresa Hannes Sommer (+0.420), estone in sella ad una delle poche Honda in pista, che conferma i progressi messi in campo a Misano con una prestazione molto positiva. Alle sue spalle il più veloce della mattinata ossia Lucas Mahias, che precede il già citato Caricasulo e la MV di Raffaele De Rosa, a quasi sei decimi dalla vetta.

Positiva settima posizione per Ayrton Badovini, mentre chiudono la top ten Kennedy, Vinales e Jones. Passando agli altri azzurri, giornata difficile per Federico Fuligni e Gianluca Sconza, rispettivamente 21° e 25°.

SS300 - La voce del padrone 

In Supersport300 alza la voce il leader del campionato Manuel Gonzalez, primo in sella alla Kawasaki del team ParkinGO davanti al francese Verdoia ed all’olandese Deroue. Quarta piazza per Garcia con la terza Kawasaki nelle prime quattro posizioni, mentre la prima KTM è sesta grazie a Steeman.

Il primo degli azzurri è il romagnolo Omar Bonoli, 9° a quasi otto decimi dalla vetta nonché seguito dal connazionale Manuel Bastianelli. Nei primi 15 anche Bruno Ieraci (13°) e Filippo Rovelli (15°), mentre faticano gli azzurri: Kevin Sabatucci è 27°, Paolo Giacomini 23°, Kevin Aloisi 37°, Jacopo Facco 40°.

Categoria: 
SBK

Articoli che potrebbero interessarti