Tu sei qui

SBK, ULTIM'ORA: La Ducati V4R esclusa dalla 8 Ore di Suzuka

Le squadre Banner e De Light hanno ricevuto la comunicazione di mancata ammissione alla gara dopo aver già disputato e passato le fasi preliminari

SBK: ULTIM'ORA: La Ducati V4R esclusa dalla 8 Ore di Suzuka

Nelle ultime ore le due squadre iscritte alla 8 Ore di Suzuka con la Ducati Panigale V4R hanno ricevuto una mail che equivale ad una doccia ghiacciata. Secondo il contenuto di questo messaggio, la sportiva di Borgo Panigale non sarà ammessa al via della Endurance giapponese, che è anche l'ultima tappa del mondiale 2018/2019.

Si tratta del Team De Light e del Banner Racing, entrambe regolarmente iscritte alla competizione ed ammesse dopo aver partecipato ed aver passato i Suzuka Try Out, una fase preliminare che prevede anche una gara e serve per scremare la lunghissima lista di iscritti alla competizione. Un ulteriore elemento di curiosità è rappresentato dal fatto che la squadra De Light ha anche vinto il Try Out con il pilota giapponese Okuda, che ha trionfato sotto una fitta pioggia.

La motivazione dell'esclusione della Ducati V4R dalla competizione è legata ad una problematica di omologazione. Se infatti si scorre la lista di moto omologate per il campionato EWC, l'ammiraglia bolognese risulta presente nell'elenco a partire dal 2019, quindi teoricamente non ci dovrebbero essere problemi da questo punto di vista.

In realtà il punto è che il mondiale Endurance inizia a settembre di un anno e si chiude a luglio dell'anno successivo, pertanto un modello omologato nel 2019 non può essere ammesso nel campionato 2018/2019, perché nelle prime fasi del campionato quello stesso modello non era ancora omologato.

Una vera beffa insomma per le due compagini giapponesi, che avevano iniziato a lavorare sulle moto a febbraio, svolgendo numerosi test. La tappa Endurance di Suzuka è ovviamente un appuntamento molto impegnativo, la cui preparazione non è affatto oggetto di improvvisazione ed è incredibile che questa comunicazione sia stata mandata ai team solo a pochi giorni dalla gara, quando era già stato effettuato tutto il lavoro nei test.

Questo il post Facebook pubblicato stamattina in modo congiunto dalle due squadre:

 

----

Questa la traduzione del testo per coloro che non masticano il giapponese:

"Abbiano novità importanti per tutti i tifosi Ducati. Le squadre De Light e Banner Racing hanno effettuato tutti i test quest'anno per partecipare alla Endurance di 8 Ore a Suzuka, collaborando con Ducati in Italia e Ducati Giappone, facendo diversi test della Panigale V4R prima dell'arrivo della moto sul mercato senza problemi. Abbiamo superato le qualifiche, siamo passati.

Dopo, quando eravamo pronti a fare gli ultimi preparativi per l'evento, abbiamo ricevuto un messaggio dalla EWC secondo cui la Panigale V4R non può partecipare alla gara, che è anche l'ultimo round del mondiale Endurance 2018/2019.

In breve, la V4R non era presente come modello omologato nel regolamento del campionato deciso all'inizio del 2018.

Noi siamo molto perplessi per questa improvvisa comunicazione, non siamo sicuri di essere in grado di partecipare con una moto diversa alle fasi finali della 8 ore in così poco tempo. Manca meno di un mese, ma faremo del nostro meglio per correre con delle Ducati alla 8 Ore di Suzuka. Continuate a supportarci

Banner Racing Tomohiro Kaneda
Squadra Delight Takaoka Kataoka"

Categoria: 
SBK

Articoli che potrebbero interessarti