Tu sei qui

Suzuki DemoRide e Katana Tour: week-end con 5 apputamenti

In Emilia Romagna, Lombardia e Toscana per provare le moto di Hamamatsu

News Prodotto: Suzuki DemoRide e Katana Tour: week-end con 5 apputamenti

Share


Se abitate in Emilia Romagna, Lombardia e Toscana, sappiate che saranno le regioni toccate tra il 15 e il 16 giugno dal Katana Tour e dal Suzuki DemoRide Tour, le iniziative itineranti con cui Suzuki sta movimentando la primavera degli appassionati italiani delle due ruote. Per il quattordicesimo week-end consecutivo le strutture allestite dalla casa di Hamamatsu si sposteranno dunque ancora una volta da un concessionario all’altro per dare ai motociclisti la possibilità di testare gratis i vari modelli Suzuki e di toccare con mano le loro eccezionali qualità.

Il Suzuki DemoRide Tour, prevede quattro tappe, due sabato e due domenica. Il 15 giugno le prove saranno organizzate presso Motor Philosophy, in via Veroni 35, a Parma, e da Casini Sauro, in via Barontini 61, a Scandicci (FI). Il 16 giugno la gamma sarà invece in prova da Tecnomoto, in via Dorsale 8/A, a Massa, e nella speciale cornice dell’Agriturismo “Il vecchio fienile”, in via Don Bosco 11, a Montano Lucino (CO), con il supporto del dealer comasco Conti Moto. Quanto al Katana Tour, si concentrerà invece sulla giornata di sabato 15, facendo base da Ugolini Motorciclo, in via Pietrarubbia 5, a Rimini. Chi parteciperà a questo evento riceverà gadget Katana e potrà anche approfittare di un esclusivo aperitivo serale.

Come partecipare

Tramite il sito www.suzukitour.it, è possibile prenotare le prove sia del DemoRide Tour sia del Katana Tour. Per iscriversi è sufficiente registrarsi online, selezionando la data e il luogo in cui si desidera fare il test. Per ogni evento il sito fornisce l’indirizzo preciso del luogo in cui si svolgono le prove e consente di verificare subito la disponibilità della moto prescelta nelle diverse fasce orarie previste per le uscite in strada. Ogni giro ha una durata stimata di 30 minuti circa e si svolge su tratti aperti al traffico, dietro un apripista dell’organizzazione Suzuki.

Le moto in prova

Regina indiscussa del tour, la Suzuki Katana, è regolarmente la moto più ammirata anche negli appuntamenti del DemoRide. La sua linea inconfondibile e la sua spiccata personalità le permettono di essere sempre al centro dell’attenzione. Anche le V-Strom 650 e 1000 XT sono molto apprezzate, ed entrambe le versioni combinano in modo magistrale comodità, agilità e piacere di guida. In questo periodo sono tra l’altro in promozione: chi acquisterà una V-Strom 650 entro il 30 settembre riceverà in omaggio il kit Touring, con accessori per un valore superiore ai 2.000 Euro, mentre nel caso della V-Strom 1000 si potrà approfittare di una supervalutazione di 1.500 Euro sull’usato dato in permuta. Non manca la GSX-S750 in versione depotenziata da 35 kW, la naked GSX-S750 Yugen Carbon e la seducente café racer SV650X-TER, entrambe con un equipaggiamento di accessori strabiliante in rapporto al prezzo di listino.

Share

Articoli che potrebbero interessarti