Tu sei qui

SBK, SS600: Caricasulo pole e record a Jerez

Giro perfetto di Federico che sul filo di lana soffia il primato al compagno Krummenacher caduto nelle battute finali. De Rosa e Badovini in top ten. In SS300 pole di Steeman, seconda fila per la Carrasco

SBK: SS600: Caricasulo pole e record a Jerez

Guerra civile. In quel di Jerez và in scena l'ennesimo capitolo della lotta tra i due compagni del team Evan Bros. Tra Federico Caricasulo e Randy Krummenacher è lotta sul filo dei millesimi per il primato in Superpole. Un primato che vede l'italiano leader proprio nelle battute finali quando, con un giro perfetto, agguanta la pole ricacciando indietro il rivale svizzero leader fino a pochi minuti dalla fine del turno. Con il crono di 1'41.586 Federico, non solo porta a casa la partenza al palo, ma toglie più di 4 decimi al record della pista detenuto da lui stesso e fatto segnare nella Fp2. 

Una zampata pesante quella di Caricasulo bravo a non mollare nelle battute finali. Finale che però ha tradito Krummenacher che ha perso la possibilità di partire davanti a tutti per una scivolata, quando era leader provvisorio a pochi minuti dal termine, mentre era impegnato a migliorare il proprio cronometro. Un peccato per lui ma per la gara ci sarà modo per rifarsi.

Alle spalle della velocissima coppia Yamaha chiude la Kawasaki di Lucas Mahias che, nonostante una caduta sul finire di turno, alla Curva 3, agguanta una meritata prima fila e concretizzando il lavoro fatto in FP3 onorando nel migliore dei modi il casco indossato per omaggiare Niki Lauda, scomparso di recente.
Apre la seconda fila Raffaele De Rosa, determinato come sempre a tenere alto l'onore della MV Agusta portando la tre cilindri nelle prime posizioni, pur pagando quasi un secondo dalla leader di classifica. 
Prestazione tutto cuore anche per Ayrton Badovini (+1.373) che centra la top ten piazzandosi in settima casella dietro all'austriaco Thomas Gradinger ed al giapponese Hikari Okubo. Jules Cluzel è ottavo mentre a seguire troviamo Isaac Vinales e Peter Sebestyen.

SS300: LA PRIMA DI STEEMAN

Nella classe cadetta prima Superpole in carriera per l'olandese Victor Steeman. Il pilota KTM è il più veloce delle due sessioni di qualifica (Gruppo a e Gruppo B) con il crono di 1'52.199. Alle sue spalle lo spagnolo Marc Garcia e l'indonesiano Galang Hendra Pratama. Seconda fila per il leader di Campionato Manuel Gonzales. Quinto tempo, ed ancora in affanno, per la campionessa in carica Ana Carrasco che accusa un gap dalla pole di 0.595 decimi.

Categoria: 
SBK

Articoli che potrebbero interessarti