Tu sei qui

Suzuki Katana e DemoRide Tour: week-end di test ride

Ben sette appuntamenti in sei regioni diverse per provare le moto della Casa di Hamamatsu

News Prodotto: Suzuki Katana e DemoRide Tour: week-end di test ride

Share


Sono ben sette gli appuntamenti, in sei regioni diverse. Sono questi i numeri che danno una misura dell’impegno che sarà profuso Suzuki nel fine settimana dell’8 e del 9 giugno per dare al maggior numero possibile di appassionati l’opportunità di provare gratuitamente le sue moto e di convincersi delle loro qualità. Due eventi si svolgeranno infatti in Lombardia, mentre gli altri si terranno in Liguria, Piemonte, Emilia Romagna, Marche, Toscana e Umbria.

Il weekend del Katana Tour inizierà sabato 8 presso Blue Bike, in via Hiroshima 24/26 a Reggio Emilia, per concludersi domenica 9 a Brembo di Dalmine (BG) in occasione del 1° Motocasino. Questo raduno, che si svolge in via Pesenti 50, ospiterà sabato 8 anche una tappa del DemoRide Tour, per iniziativa speciale del concessionario locale Mazzola Moto. Sempre sabato 8, alcuni tra i principali modelli della gamma moto di Hamamatsu saranno in prova da Biemme Moto, in corso Europa 224 a Genova, e da Giamoto, in via Campo di Marte 4 a Perugia. Domenica 9 una struttura del DemoRide si sposterà poi a Saluzzo (CN), presso il dealer Moto Bessone, in via Mattatoio 12, mentre l'altra farà base da Olivi Motori, in via Baccio da Montelupo 50, a Firenze.

Come partecipare al DemoRide Tour e al Katana Tour

Suzuki ha attivato il sito www.suzukitour.it, attraverso il quale è possibile prenotare le prove sia del DemoRide Tour sia del Katana Tour. Per iscriversi è sufficiente registrarsi online, selezionando la data e il luogo in cui si desidera fare il test. Per ogni evento il sito fornisce l’indirizzo preciso del luogo in cui si svolgono le prove e consente di verificare subito la disponibilità di una moto nelle diverse fasce orarie previste per le uscite in strada. Ogni giro ha una durata prevista di 30 minuti circa e si svolge su tratti aperti al traffico, dietro un apripista dell’organizzazione Suzuki.

Le moto in prova

La Suzuki Katana monopolizza la scena nel tour a lei dedicato ed è sistematicamente il modello più ammirato anche nelle date del DemoRide. La sua sagoma originale e la sua spiccata personalità la mettono sempre al centro dell’attenzione. Anche le V-Strom 650 e 1000 XT raccolgono consensi unanimi nei DemoRide, dimostrandosi le proposte più equilibrate dei rispettivi segmenti. Dall’1 giugno, tra l’altro, Suzuki ha rinnovato le sue campagne promozionali e la gamma V-Strom è protagonista di offerte incredibili. Chi acquisterà una V-Strom 650 entro il 30 settembre riceverà in omaggio il kit Touring, che comprende accessori originali per un valore superiore ai 2.000 Euro. Sulla V-Strom 1000 si potrà invece approfittare di una supervalutazione di 1.500 Euro sull’usato dato in permuta.

Nei DemoRide si possono divertire anche i titolari della patente A2, grazie alla presenza in tutti gli eventi della GSX-S750 in versione depotenziata da 35 kW. A completare il lotto dei modelli in prova ci sono infine due modelli che assicurano un grande vantaggio cliente: sono la grintosa naked GSX-S750 Yugen Carbon e l’affascinante café racer SV650X-TER, ambedue caratterizzate da una dotazione ricchissima in rapporto al prezzo.

Share

Articoli che potrebbero interessarti