Tu sei qui

Dalla Ducati alla MotoE: Mission Winnow con il team Pramac

Phillip Morris sarà main sponsor della squadra italiana che correrà il capionato risevato alle moto elettriche con De Angelis e Hook

MotoE: Dalla Ducati alla MotoE: Mission Winnow con il team Pramac

Octo Pramac MotoE ha annunciato l'accordo con Mission Winnow che sarà Main Sponsor della squadra nella prima storica stagione di MotoE il cui primo round è previsto per il week end del Gran Premio di Germania sul circuito del Sachsenring.

Mission Winnow è un'iniziativa condotta da Philip Morris International (PMI) per incoraggiare un cambiamento positivo. Mission Winnow apre una finestra su PMI e sui suoi partner per sottolineare la comune passione e l'impegno a migliorare ed evolvere costantemente attraverso la continua innovazione e lo sviluppo di nuove soluzioni. Attraverso Mission Winnow, PMI mira a creare un impegno intorno al ruolo della scienza come potente forza del bene in qualsiasi settore industriale. Mission Winnow non pubblicizza e non promuoverà alcun prodotto di tabacco o sigaretta elettronica a marchio PMI.

Il Team Principal Paolo Campinoti ha commentato: “siamo profondamente soddisfatti per questa partenership. Sarebbe superfluo sottolineare il profondo rapporto che ci lega a Mission Winnow in MotoGP ed è per questo che una partecipazione diretta con il nostro team in MotoE ci riempie d’orgoglio. Abbiamo grandi aspettative per questa nuova avventura e faremo di tutto per ottenere i risultati a cui un partner come Mission Winnow ambisce”.

"Siamo entusiasti che Mission Winnow collabori con il team Octo Pramac MotoE - le parole di Riccardo Parino, Philip Morris International Vice President Global Event Partnerships - Mission Winnow mira a guidare il cambiamento cercando costantemente soluzioni migliori di fare le cose, evolvendosi e andando avanti. MotoE incarna perfettamente questa filosofia e dimostra ciò che la passione e l'innovazione possono sviluppare. Ci auspichiamo una positiva collaborazione con il team Octo Pramac MotoE e auguriamo loro una stagione agonistica di successo nel 2019 in MotoE".

Categoria: 

Articoli che potrebbero interessarti