Tu sei qui

MotoGP, Iannone: “Con l’Aprilia ho ancora bisogno di tempo"

Andrea non vuole arrendersi, lunedì The Maniac e Aleix Espargarò di nuovo in pista a Austin per una giornata di test

MotoGP: Iannone: “Con l’Aprilia ho ancora bisogno di tempo"

Non è l’avvio di stagione che si aspettava. Già, perché Andrea Iannone e l’Aprilia sono ancora alla ricerca della giusta rotta da seguire. Il fine settimana di Rio Hondo è stato da dimenticare per il pilota di Vasto, a cui non resta che guardare avanti.

Ad attenderlo all’orizzonte la tappa di Austin, dove un anno fa portò la Suzuki sul podio: “La posizione ottenuta a Rio Hondo non rappresenta il nostro potenziale – ha commentato The Maniac - lo sappiamo e dobbiamo migliorare. Cercheremo quindi conferme ad Austin, una pista che affronto per la prima volta con l'Aprilia quindi è difficile fare previsioni”.

Il portacolori della RS-GP preferisce però tenere il morale alto, nonostante le difficoltà: “Sapevamo fin dall'inizio di questa avventura che avremmo avuto bisogno di tempo – ha ricordato - ma gli obiettivi sono chiari e la dedizione è massima”. Proprio per questo motivo, Iannone e l’Aprilia saranno in pista anche lunedì al COTA per una giornata di test.

All’appuntamento non mancherà il compagno Aleix Espargarò, reduce dal nono posto nell’ultimo round: “Il mio obiettivo rimane quello di arrivare a Jerez ancora tra i primi dieci del Campionato,  con un buon bagaglio di punti e piazzamenti – ha detto lo spagnolo - per fare questo dobbiamo sempre ottenere il massimo dal nostro pacchetto tecnico, come nelle prime due gare”.

Per certi versi l’America evoca dolci ricordi al numero 41 di Noale: “Qui al COTA  ho fatto una bella rimonta lo scorso anno – ha dichiarato Aleix - non è la pista più facile per noi, ma spero di poter lavorare bene durante il weekend e nella giornata di test”.

Categoria: 

Articoli che potrebbero interessarti