Tu sei qui

Moto2, Argentina, cronaca LIVE delle qualifiche: pole record per Vierge

Cronaca in DIRETTA MOTO2 LIVE delle qualifiche della classe di mezzo. Lo spagnolo precede Schrotter e Lowes, 8° Baldassarri davanti a Bulega e Corsi

Moto2: Argentina, cronaca LIVE delle qualifiche: pole record per Vierge

Termina qui la diretta delle qualifiche della Moto2. Vierge, Schrotter e Lowes i primi tre, per gli italiani si preannuncia una gara di rimonta ma i distacchi minimi fanno ben sperare. 

Il migliore degli azzurri Lorenzo Baldassarri così ai microfoni di sky: "Sono andato fuori nel giro di lancio e per questo ho perso il giro buono. Ho provato poi a spingere ma avevo vicino Luthi e non volevo trainarlo, alla fine non è venuto il tempo che volevo. In ogni caso partiremo in terza fila quindi si può fare bene, possiamo giocarci le posizioni di vertice e sono carico". 

Queste le prime 18 posizioni della griglia per la gara di domani a Termas de Rio Hondo

18.12: si chiude la q2 con la pole di Vierge davanti a Schrotter e Lowes. Il migliore azzurro è Baldassarri davanti a Bulega e Corsi, 12° Bastianini davanti a Marini e Locatelli, 18° Di Giannantonio.

18.11: Baldassarri passa ottavo davanti a Bulega, 11° Bastianini davanti a Marini

18.10: ultime chance per tutti, faticano al momento gli azzurri. Bulega per ora il migliore in ottava piazza. 

18.08: si migliora Lowes che passa sesto, Corsi conclude il suo giro ma resta 12°. 

18.05: Schrotter scende sotto il record della pista di Zarco ma è secondo. Baldassarri sale per un attimo terzo, salvo poi vedersi cancellare il tempo per aver oltrepassato i limiti della pista

18.02: Vierge, Marquez, Luthi, questa la prima fila momentanea. Marini è attualmente 8: Bastianini 9°, Locatelli 11°, Di Giannantonio 15° davanti a Bulega e Baldassarri.

18.01: Record della pista di Xavi Vierge, che batte il precedente primato di Zarco con il tempo di 1'42"726 e diventa primo.

17.58: Il primo pilota a prendere la testa è Lorenzo Baldassarri con il tempo di 1'43"934. A rubargli la posizione è Schrotter abbassando di sette decimi il suo tempo.

17.55: Inizia la Q2, i migliori piloti della categoria scendono uno dopo l'altro in pista pronti a dare spettacolo.

Terminata la Q1, Marco Bezzecchi ha parlato ai microfoni di Sky: "Cominciamo a vedere una piccola luce. All'inizio ho cercato una scia, mentre sul finale stavo migliorando ma ho commesso un errore. In Qatar ero molto deluso ma già qui la situazione è migliorata, speriamo di migliorare ancora".

17.50: cinque minuti all'inizio della Q2. Tanti i piloti candidati alle posizioni di vertice, non mancherà lo spettacolo.

Questi i tempi finali della Q1 di Termas de Rio Hondo.

17.45: Finisce la Q1 senza sussulti finali. Corsi, Bastianini, Bendsneyder e Locatelli passano in Q2. Bezzecchi partirà 21°, Manzi 23°.

17.43: Due minuti al termine. Aegerter sale sesto, per ora resiste il primato di Corsi davanti a Bastianini, Bendsneyder e Locatelli

17.40: Cinque minuti alla fine della Q1, non vi sono miglioramenti in questo momento. Bezzecchi è 6°, Manzi 10°.

17.38: Simone Corsi balza in testa scendendo per primo sotto il muro dell'1'43 (1'42"897). Attualmente tre dei quattro pass per la Q2 sono in mano a piloti azzurri. 

17.36: Bastianini si prende la vetta con il tempo di 1'43"004. Terzo Locatelli

17.34: Bendsneyder sale in testa, seguito dalla coppia MV Aegerter - Manzi, Nagashima chiude la lista dei quattro piloti attualmente in Q2. Pioggia di caschi rossi nel frattempo, la classifica è pronta a mutare.

17.30: semaforo verde per la Q1, i piloti scendono in pista pronti per cercare il pass per le parti alte della griglia.

Questi i piloti impegnati in Q1. La pattuglia azzurra sarà formata da Bastianini, Locatelli, Corsi, Manzi e Bezzecchi.

Archiviate le qualifiche della Moto3, è tempo per la Moto2 di scendere in pista. Le prove libere hanno designato Remy Gardner come uomo da battere, ma Luca Marini e Tom Luthi sono a pochi millesimi dal figlio d'arte. Una classifica a dir poco corta quella della classe intermedia, con ben 23 piloti in meno di un secondo. Da seguire tra i rookie Jorge Martin e Nicolò Bulega, mentre sono sarà della partita l'infortunato Augusto Fernandez, caduto questa mattina durante le FP3. Non resta che aspettare il semaforo verde della Q1, per capire chi conquisterà l'accesso alla Q2

Categoria: 

Articoli che potrebbero interessarti