Tu sei qui

Arrestato Luigi Scavone, sponsor dei team Pramac e Forward

L'imprenditore è stato fermato dalla Guardia di Finanza di Napoli nel corso di un'indagine su una maxi frode fiscale

News: Arrestato Luigi Scavone, sponsor dei team Pramac e Forward

Oggi la Guardia di Finanza di Napoli ha arrestato, ne corso di un’inchiesta per frode fiscale, Luigi Scavone, a capo del gruppo Alma. L’imprenditore è titolare della squadra di basket Alma Trieste e sponsor nel motomondiale dei team Pramac in MotoGP e Forward in Moto2.

Scavone è stato arrestato nella sua abitazione mentre stava per partire per Dubai con una borsa piena di denaro, si parla di diverse centinaia di migliaia di euro.

Gli inquirenti stanno indagando su una frode attraverso cui sarebbero stati sottratti all’erario 70 milioni di euro, dal 2015 al 2017. Le società coinvolte sono 32, mentre 27 sono gli indagati.

Al momento, né il team Pramac né il team Forward hanno rilasciato dichiarazioni su quanto avvenuto.

Bisogna precisare che il main sponsor della squadra di Moto2 è però Idea Lavoro, azienda del gruppo ma non coinvolta nell’indagine e che fa capo a Gianni Scaperrotta.

AGGIORNAMENTO. L'ufficio stampa del team Pramac ha pubblicato la seguente nota: "Con riguardo alla vicenda che vede coinvolta la società Alma, e di cui abbiamo appreso solo oggi sulla stampa nazionale e in merito a quanto pubblicato da alcuni siti web, precisiamo che la Società Alma è esclusivamente uno sponsor del team Pramac senza avere con esso nessun rapporto societario. Il Team Pramac è di proprietà della Società Pramac Racing e il Dottor Luigi Scavone non ricopre in essa nessuna carica né tantomeno è titolare della scuderia”.

Categoria: 

Articoli che potrebbero interessarti