Tu sei qui

Moto3, Schieramento da Mondiale per il CIV

TUTTI GLI ISCRITTI - In Moto3 i team Sky VR46, Angel Nieto, Leopard e Gresini. Michele Pirro l'uomo da battere sulla Panigale V4R in SBK, in Supersport i figli d'arte di Haga

Moto3: Schieramento da Mondiale per il CIV

Poco più di una settimana al via dell’ELF CIV 2019. La nuova stagione partirà il 30 e 31 marzo dal Misano World Circuit e nell’attesa di accendere i motori ecco le entry list del Campionato in tutte le classi, con un totale di circa 140 piloti iscritti fino ad oggi.
 
Moto3 – La categoria dei giovani talenti si presenterà al via con la novità di alcuni team Mondiali: Lo Sky Junior Team VR46#RMU seguito da Team Leopard Junior Italia, Anegel Nieto-Team MTR e dal Team targato TM e Davide Giugliano (RGR TM Racing Factory Team). Con la conferma di importanti squadre come lo Junior Team Total Gresini. Tanti i nomi dei giovani pronti a contendersi il titolo di Kevin Zannoni in quella classe da dove sono passati molti giovani oggi al mondiale (Bezzecchi, Di Giannantonio, Vietti Ramus, Foggia solo per citare gli ultimi).


 
SBK – Sarà ancora Michele Pirro sulla Ducati del Barni Racing Team il favorito della vigilia, mentre non mancherà Lorenzo Zanetti (Ducati Broncos Racing Team) per provare a contendere il titolo al pugliese. Tanti i nomi di piloti pronti ad inserirsi nella lotta per le posizioni di vertice, supportati da Team di tutto rispetto e dalla presenza delle maggiori case: Aprilia, BMW, Ducati, Suzuki e Yamaha.


 
Supersport 600 – Una delle categorie più combattute dell’ELF CIV ripartirà dal Campione in carica, Massimo Roccoli (Yamaha Rosso Corsa) e dai tanti sfidanti dello scorso anno che saranno in pista all’ELF CIV 2019. Tutto per una SS600 che diventa sempre più internazionale, con piloti di varie nazionalità, compresi i giapponesi Akito e Ryota Haga, figli di Noriyuki, al via dell’italiano con le Yamaha del Motozoo Racing.


 
Premoto3 – La categoria dei giovanissimi, che da quest’anno sarà unica (non più divisa in 125 2T e 250 4T) con l’introduzione di un monomotore 250 stock di derivazione crossistica fornito grazie all’accordo con Yamaha. Motore che avrà costi bassi di gestione e acquisto. Tanti gli esordienti provenienti dal CIV Junior, pronti a dare il massimo su piste da Mondiale, così come tanti sono i team di livello a cominciare dal SIC58 Squadra Corse Junior Team, che sarà in pista in collaborazione con RXP Race For Passion.


 
Supersport 300 – Griglie piene, con oltre 30 piloti, in quella che è la categoria più combattuta del Campionato. La stessa che ha consegnato il Campione 2018, Manuel Bastianelli al mondiale e che anche in questa nuova stagione vedrà tanti giovani piloti darsi battaglia fino alla fine per la conquista del titolo.

Categoria: 

Articoli che potrebbero interessarti