Tu sei qui

MotoGP, Rivola: "L'Aprilia? Pochi, ma buoni: qui c'è la storia"

L'ex ferrarista: "Ci manca la vittoria in MotoGP in un palmares unico" Le grandi differenze trovate tra Formula 1 e MotoGP

Iscriviti al nostro canale YouTube

Massimo Rivola è l'uomo della svolta per Aprilia. Il nuovo AD di Aprilia Racing è stato infatti investito da parte di Colaninno di un compito ben preciso, ovvero completare il glorioso palmares nel mondo delle corse della Casa di Noale che può contare successi in tutte le categorie, tranne che nella classe regina del motomondiale. 

Una grandissima sfida per un uomo dal passato a quattro ruote, vissuto tra Minardi prima e Toro Rosso poi, fino al passaggio in Ferrari dove ha accompagnato i giovani piloti del programma Academy di Maranello lungo il loro percorso. Dopo aver portato Charles Leclerc in Formula 1 era giunto il momento per Rivola di una nuova sfida e Aprilia ha rappresentato l'occasione perfetta per unire la sua grande passione ad una nuova avventura nel Racing. Rivola ci ha infatti confessato di essere un grande appassionato, uno smanettone che amava andare in pista con la propria moto.

Adesso che è circondate dalle belve a due ruote di Noale, sarà facile rivederlo indossare la tuta e divertirsi tra i cordoli. Quando? Noi puntiamo sull'Aprilia All Star Day del Mugello.

Categoria: 

Articoli che potrebbero interessarti