MotoGP, Jorge Lorenzo stringe i denti e affila le armi per il Qatar

VIDEO - Il maiorchino ha già tolto il gesso a seguito dell’intervento allo scafoide della mano sinistra e simula la guida della propria moto

Share


Era il grande assente dei test di Sepang. Di chi stiamo parlando? Semplice, di Jorge Lorenzo. Lo scorso 20 gennaio, durante una sessione d’allenamento con la moto da dirt track a Verina, il maiorchino è finito a terra, fratturandosi lo scafoide della mano sinistra.

Un fuoriprogramma non da poco per il pilota Honda, costretto a sottoporsi a intervento chirurgico dove gli hanno inserito un chiodo in titanio per ridurre la frattura. L’infortunio ha costretto però lo spagnolo a saltare la tre giorni malese. Mentre i suoi colleghi era impegnati sul tracciato asiatico, Lorenzo non è stato certo a guardare.

Tolto il gesso, il pilota Honda ha iniziato il proprio percorso di riabilitazione per essere pronto in vista dei prossimi test in Qatar, in programma dal 23 al 25 febbraio. In questi giorni il maiorchino ha pubblicato diverse foto sul proprio profilo Instagram, in cui gli vengono tolti i punti e addirittura un video dove simula il comportamento delle braccia con la moto.

Tra meno di venti giorni capiremo realmente il suo stato di salute.    

Share

Articoli che potrebbero interessarti