Tu sei qui

MotoGP, LIVE: la diretta dei Test di Jerez minuto per minuto

Brillano le Ducati di Petrucci e Dovizioso nella prima giornata, 4° Vinales seguito da Morbidelli e Marquez, 7° Lorenzo, 17° Rossi

MotoGP: LIVE: la diretta dei Test di Jerez minuto per minuto

Giù il sipario sulla prima giornata di test a Jerez. Al comando chiude la Ducati di Danilo Petrucci seguita da quella di Andrea Dovizioso. Al quinto posto Marquez seguito da Morbidelli e Lorenzo, soltanto 17° Rossi.

ORE 17.15 - Nel corso dell'ultima uscita Andrea Dovizioso è finito a terra, dopo aver tra l'altro acceso un casco rosso nel primo settore. Il pilota forlivese si è recato al centro medico per sottoporsi ad accertamenti. 

ORE 17.10 - Dovizioso porta la Ducati al 2° posto alle spalle di Danilo Petrucci. Solo due decimi separano gli alfieri di Borgo Panigale.

ORE 17.08 - Pol Espargarò aggancia la 16^ piazza precedendo Rossi di 12 millesimi.

ORE 16.48 - Nakagami spinge forte e sale al secondo posto in classifica, con il cronometro fermato in 1'38.343

ORE 16.42 - Oltre alla nuova configurazione del serbatoio per Lorenzo, Honda ha portato una nuova aerodinamica da sperimentare.

ORE 16.37 - Manca meno di un'ora alla bandiera a scacchi e Danilo Petrucci si è appena preso la prima posizione, girando in 1'37.968, primo pilota ad abbattere il muro del minuto e trentotto. Questa la nuova classifica.

ORE 16.21 - Maverick Vinales in testa alla classifica, grazie al tempo di 1'38.376

ORE 16.18 - Grande soddisfazione in Petronas per il terzo tempo firmato da Morbidelli. Franco è a meno di due decimi da Marquez.

ORE 16.12 - Quando manca poco meno di un'ora e mezza al termine del test, il pilota che ha messo assieme più giri di pista è Alex Rins, con 67 tornate completate. Alle sue spalle Miller, che di giri ne ha completati 63 ed è terzo di questa classifica Alvaro Bautista, a quota 57. Solo 20 giri al momento per Andrea Iannone, autore anche di una scivolata mentre cercava di migliorare un tempo che in questo momento gli consente di stare in top ten.

ORE 16.10 - Questa la classifica aggiornata dei test. Marquez sempre leader per appena due millesimi su Dovizioso.

ORE 16.05 - Grande salto in avanti in classifica per Franco Morbidelli, che ha fermato il cronometro in 1'38.659, mettendosi in terza posizione alle spalle di Marquez e Dovizioso. Quella di Morbido è la prima Yamaha in classifica in questo momento

ORE 15.42 - Procede il processo di conoscenza tra Lorenzo e la Honda. Il maiorchino sembra sempre più a proprio agio in sella alla RCV

 

ORE 15.40 - La classifica aggiornata.

ORE 15.35 - Valentino Rossi fermo lungo la pista. Probabilmente un problema tecnico ha fermato la sua M1. Moto già riportata ai box.  Il Dottore è già rientrato con l'altra moto.

ORE 15.20 - Scivolata per Andrea Iannone, che è già tornato ai box senza riportare coseguenze dalla caduta.

ORE 15.00 - Quinto tempo per Bautista, che si affaccia nella zona alta della classifica. Lo spagnolo sta sostituendo Michele Pirro sulla Ducati del test team.

ORE 14.38 - Nakagami irrompe al top della classifica. Il giapponese è terzo con il tempo di 1'38.667

ORE 14.35 - Questa la classifica in questo momento. Marquez leader su Dovizioso e Lorenzo.

ORE 14.32 - Anche Marc Marquez inizia a spingere e si prende il miglior tempo di sessione, girando appena due millesimi meglio di Dovizioso

ORE 14.29 - Grandissimo salto in avanti di Andrea Iannone, che ha strappato il quinto tempo assoluto ad appena 0'491 da Dovizioso, sempre leader. Ottimo tempo anche per Morbidelli, sesto alle sue spalle.

ORE 14.25 - Sesto tempo per Franco Morbidelli, che si inserisce nel gruppetto dei migliori. Marquez è solo ottavo e Rossi undicesimo.

ORE 14.22 - Questa la classifica, con Dovizioso che ha limato ulteriormente il tempo al secondo tentativo.

ORE 14.19 - Dovizioso balza in testa alla classifica. Desmodovi ha girato in 1'38.555, lasciando Lorenzo a quasi due decimi alle sue spalle.

ORE 14.17 - Anche Andrea Dovizioso sta spingendo. Al momento è terzo, dopo aver scavalcato Petrucci, ma sta segnando i migliori riferimenti nei singoli settori.

ORE 14.15 - Ottimo tempo anche per Maverick Vinales,  che sale sul podio virtuale andando a prendersi il secondo tempo di sessione alle spalle di Lorenzo e davanti a Petrucci. Lo spagnolo della Yamaha ha girato in 1'38.999

ORE 14.13 - Jack Miller strappa l'ottava posizione al compagno di team Bagnaia, stabilendo il riferimento in 1'39.575. Entrambe le Ducati di Pramac in top ten.

ORE 14.01 - Jorge Lorenzo si mette in prima posizione con il tempo di 1'38"749.

ORE 13.59 - Mir è rientrato in pista dopo il controllo e in questo momento è 14° in classifica. Grande passo in avanti per Lorenzo che si prende la terza posizione chiudendo in 1'39.225, alle spalle di Rins e Petrucci, ancora leader..

ORE 13.52 - Bagnaia scala la classifica è 8° a 0"601 da Petrucci.

ORE 13.40 - Ecco la classifica aggiornata.

ORE 13.35 - Maverick Vinales migliora il suo tempo: è 4° a 0"312.

ORE 13.31 - Per fortuna le notizie dal centro medico sono confortanti. Joan Mir non ha nulla di grave e si sta solo sottoponendo a dei controlli di routine. 

ORE 13.25 - Queste le immagini della Suzuki di Mir dopo lo schianto, avvenuto in un punto piuttosto veloce del tracciato.

ORE 13.23 - Bandiera verde, la sessione di test sta per riprendere regolarmente. Mir è ancora al centro medico.

ORE 13.17 - Il pilota caduto è Joan Mir, che è anche stato trasportato al centro medico per controlli. Sembra però che si sia rialzato subito dopo la caduta. Attendiamo aggiornamenti.

ORE 13.07 - Bandiera a rossa - una caduta di un pilota Suzuki nel terzo settore ha causato l'interruzione della sessione per permettere ai commissari di intervenire. Anche l'ambulanza si è diretta verso la zona della caduta. Forse si tratta di Joan Mir.

ORE 13.02 - Rossi inizia a spingere e dopo sei passaggi consecutivi si prende il settimo tempo in classifica alle spalle di Rins. Il Dottore in questo momento è a 0.575 da Petrucci, ancora in testa alla classifica.

ORE 12.51 - Valentino Rossi entra in pista. Anche l'ultimo pilota che mancava all'appello in classifica sta iniziando a girare.

ORE 12.30 - Ducati all'attacco a Jerez: Danilo Petrucci e Andrea Dovizioso davanti a Marquez. Valentino non è ancora sceso in pista.

ORE 12.15 - Ieri sulla Panigale V4, oggi sulla Desmosedici: Alvaro Baustista è lo stakanovista di questi test a Jerez.

ORE 12.12 - Danilo Petrucci davanti a tutti con il tempo di 1'39"267, Rins è 3°.

ORE 12.07 - Questa la classifica, con Marquez che si è preso il miglior tempo, unico a scendere sotto il muro del 1'40

ORE 11.45 - In classifica sono in testa Rins e Lorenzo, e non si tratta di un errore di battitura. I due spagnoli hanno segnato lo stesso identico tempo in 1'40.706

ORE 11.43 - Bautista scende in pista sulla Ducati orfana di Michele Pirro. Lo spagnolo ha solo assaggiato la SBK nella due giorni di test e già si ritrova in sella alla Desmosedici

ORE 11.37 - In pista anche l'altro pilota Suzuki, lo spagnolo Rins. Anche la coppia di Pramac con Miller e Bagnaia ha iniziato a girare, mentre il più veloce in questo momento è Jorge Lorenzo, che ha girato in 1'40.982

ORE 11.29 - Anche Sylvain Guintoli scende in pista con la Suzuki. Dopo pochi istanti anche Jorge Lorenzo entra in pista, mettendo probabilmente alla prova il nuovo serbatoio portato da Honda qui a Jerez.

ORE 11.26 - Il primo pilota a scendere in pista è Joan Mir. La temperatura dell'asfalto adesso è di circa 20°

ORE 10.56 - Nessun pilota è ancora sceso in pista, anche se le temperature si stanno alzando. Intanto i meccanici iniziano a scaldare le moto fuori dai box. Eccole le due Honda di Lorenzo.

ORE 10.25 - Il Paddock di Jerez ospita in questo momento tutti i bilici dei team MotoGP. Sono ancora presenti anche alcune squadre Sbk che hanno disputato  la due giorni di test conclusa ieri.

ORE 10.00 - Per quanto riguarda le gomme a disposizione dei piloti per questo test, Michelin ha portato gli stessi pneumatici del GP di questa stagione più alcune novità. C’è la gomma posteriore in mescola media già provata a Valencia e due nuove anteriori in mescola media e dura.

ORE 9.56 - Ricordiamo che Alvaro Bautista sostituirà Pirro (operato) in questo test, mentre Matteo Baiocco salirà sull'Aprilia di Aleix Espargarò, fermato da una gastrite.

ORE 9.55 - Splende il sole sul circuito di Jerez, ma le temperature sono ancora basse (12° l'asfalto), servirà del tempo prima di vedere un po' di azione in pista.

ORE 9.30 - Buongiorno e benvenuti al nostro LIVE dei test MotoGP dal tracciato di Jerez.  Il sole splende sulla pista andalusa anche se la temperatura dell'aria è al momento attorno ai 12°, ma è previsto che in giornata possa superare i 20°, offrendo le migliori condizioni per girare. I meccanici stanno riscaldando i motori nei box, in attesa che la temperatura salga leggermente per consentire ai piloti di scendere in pista. La Pit Lane è già aperta in questo momento, ma ci vorrà ancora qualche minuto per vedere le prime moto in pista.

 

Categoria: 

Articoli che potrebbero interessarti