Tu sei qui

Moto2, Dominique Aegerter con la MV Agusta del team Forward nel 2019

Il team di Giovanni Cuzari ha deciso di puntare sullo svizzero per la prossima stagione, adesso non resta che definire la seconda guida

Moto2: Dominique Aegerter con la MV Agusta del team Forward nel 2019

Il Motomondiale sbarca a Valencia per la tappa conclusiva di questa stagione e, come se non bastasse, ci sono anche gli ultimi botti di mercato. Uno di questi è rappresentato da Dominique Aegerter. Il team Foward ha infatti deciso di affidare la propria MV Agusta all’elvetico in vista del 2019.

Dal 2010 lo svizzero è impegnato in Moto2, dove ha ottenuto tra l’altro la prima vittoria nella classe intermedia in occasione della tappa del Sachsenring nel 2014. Adesso lo attende una nuova sfida: “Sono molto felice di entrare a far parte di questa nuova squadra, con un progetto così ambizioso – ha commentato - per me è motivo di grande orgoglio, oltre che una grande responsabilità. Darò il mio massimo per ottenere ottimi risultati e portare MV nelle posizioni che merita”.

Il patron del team, Giovanni Cuzari, non ha avuto alcun dubbio nel scegliere lo svizzero: “Sono molto contento di avere scelto un pilota valido ed esperto nella categoria come Dominique – ha dichiarato - sono convinto che abbia le qualità necessarie per contribuire, assieme al mio Team, ad ottenere con la nostra MV Agusta F2 ottimi risultati, per provare a portare il marchio italiano ai vertici delle classifiche”.

Con l’innesto di Aegerter, adesso il team Forward dovrà risolvere l’interrogativo legato alla seconda moto. Nelle ultime settimane si vociferava di Mattia Pasini, si tratterebbe di un ritorno con il team elvetico per il romagnolo, anche se a sorpresa è spuntato fuori il nome di Nicolò Bulega. Voci del paddock parlano di una presunta separazione tra quest’ultimo e la VR46.

Categoria: 

Articoli che potrebbero interessarti