Tu sei qui

SBK, Calendario 2019: dopo Brno anche Laguna Seca rischia il taglio

Attesa nei prossimi giorni l'ufficialità del calendario, dubbio 13 o 14 gare, si valuta il ritorno del Lausitzring e resta l'interrogativo Sudafrica

SBK: Calendario 2019: dopo Brno anche Laguna Seca rischia il taglio

Sono giorni intensi per Dorna, dal momento che in settimana è prevista la pubblicazione del calendario 2019 del Mondiale Superbike. Inizialmente la data dell’annuncio era prevista per giovedì scorso, poi alcuni ritardi hanno costretto l'organizzatore a rivedere i propri piani.

Il motivo era infatti legato ad alcuni cambi data riguardanti gli appuntamenti europei, in modo che si incastrassero senza andare a creare sovrapposizioni di orario con la MotoGP e la Formula 1. Tra ritorni e novità, la stagione 2019 dovrebbe prevedere soltanto 13 gare. Il condizionale è d’obbligo, dal momento che il rebus resta Laguna Seca. Nelle ultime ore sono sempre più insistenti le voci riguardanti l’addio della tappa a stelle e strisce nel calendario delle derivate, che nell’ultima edizione ha riscontrato uno scarso interesse.

Un duro colpo da incassare per gli appassionati, che dovranno fare i conti con l’addio del suggestivo tracciato californiano. Quello di Laguna Seca non sarà però l’unico, dal momento che anche Brno non sarà presente nel 2019. Una notizia già arrivata in estate da parte dell’organizzazione del circuito, riguardo la mancata volontà nel prolungare il contratto.

Con ogni probabilità ci sarà quindi il ritorno di Jerez, mentre per evitare che le tappe siano solo 13, Dorna ha valutato di riportare in calendario anche il round tedesco del Lausitzring, assente in questo 2018. Intanto la certezza è che il campionato scatterà l’ultimo weekend di febbraio, con la tappa di Phillip Island, poi Buriram e la prima europea ad Aragon ad aprile. Per quanto riguarda gli appuntamenti tricolori rimangono confermati sia Imola che Misano, mentre la new entry potrebbe essere  Kyalami.

Nei mesi scorsi era arrivata una secca smentita da parte dei responsabili del Circuito sudafricano, ma a quanto pare l’idea di riportare la Superbike in Sudafrica non è del tutto tramontata. Adesso non resta che attendere notizie da parte di Dorna.

 

ULTIMORA - SUPERBIKE – BOZZA CALENDARIO 2019

 

Categoria: 
SBK

Articoli che potrebbero interessarti