Tu sei qui

Moto3, Niente Valencia per Bulega, al suo posto confermato Vietti

Il pilota tornerà in pista in occasione dei test di Jerez della Moto2 in programma a fine mese: “Dispiace non aver raccolto di più in Moto3”

Moto3: Niente Valencia per Bulega, al suo posto confermato Vietti

Niente da fare. Nicolò Bulega non sarà nemmeno al via della tappa di Valencia, appuntamento conclusivo del Motomondiale. Il problema al dito ha infatti costretto l’alfiere dello Sky Racing Team VR46 ad alzare bandiera bianca e al suo posto toccherà nuovamente a Celestino Vietti rimpiazzarlo.

A comunicare la notizia è stato Bulega stesso sui social: “Dopo l’intervento dell’11 ottobre, a distanza di circa 20 giorni, sembrava che il tendine non fosse guarito ed era infatti programmata un’altra operazione il giorno 7 novembre. Dopo accurati controlli però, i dottori hanno deciso di non operarmi perché si trattava di “aderenze” post operatorie. Ora sono in fase di recupero ma insieme alla squadra e alla VR46 abbiamo deciso di non correre a Valencia con la Moto3 e di concentrare tutto il tempo disponibile per recuperare il più possibile in vista della mia nuova sfida in Moto2 dove i prossimi 23-24-25 sarò impegnato nei test di Jerez”.

Non manca quindi il dispiacere da parte del pilota: “La mia esperienza in moto3 termina qui, con un po’ di rammarico per non essere riuscito a raccogliere di più. Purtroppo qualche infortunio di troppo, la mia fisicità, il mancato feeling con la moto e molta sfortuna, non ci hanno aiutato. Lascio però una categoria dove mi ha insegnato tanto, lascio i ragazzi che hanno lavorato con me dicendo loro grazie, perché da ognuno di loro ho imparato qualcosa che mi servirà in futuro. Grazie a Sky e a VR46 per avermi fatto vivere questa esperienza e sopratutto per avermi dato la possibilità di guidare una Moto2 nella squadra Campione del Mondo il prossimo anno. Un’eredità importante, proverò a fare del mio meglio”.

Categoria: 

Articoli che potrebbero interessarti