Tu sei qui

Suzuki Bonus Track: 9000 buoni motivi per correre con la Gixxer

Sconti ed agevolazioni a team e piloti che correranno nel 2019 in sella alla GSX-R1000/R. E fino a 9.000 euro a gara per CIV o National

News Prodotto: Suzuki Bonus Track: 9000 buoni motivi per correre con la Gixxer

Per la stagione di corse 2019 Suzuki Italia ha deciso , forte dei successi in pista della GSX-R 1000 (in lizza per il titolo 2018 in Motoamerica con Toni Elias e grande protagonista nel BSB con Bradley Ray) di attivarsi per far sì che correre con una GSX-R1000R sia più facile e vantaggioso, quale che sia il campionato scelto.

UN AIUTO CONCRETO - Se da una parte Suzuki Italia ha creato la RYUYO (QUI la nostra prova in pista), dedicandola anche a chi non ha necessariamente un team strutturato alle spalle e necessita di un prodotto già pronto gara, dall’altra ha studiato un piano per offrire le migliori condizioni ai concessionari e ai team privati che sceglieranno di competere con una GSX-R1000/R, preferendo svilupparla autonomamente.

Il progetto si articola su quattro punti cardine:

1) Prezzo speciale per l’acquisto della moto

2) Prezzo speciale per l’acquisto di ricambi e accessori

3) Montepremi “SUZUKI BONUS TRACK” fino a 9.000 euro per gara

4) Supporto diretto di Dunlop

Per quanto riguarda la scontistica, Suzuki Italia ha pensato di concedere agevolazioni più consistenti a chi parteciperà ai campionati maggiori, chiamati di Categoria A. Il riferimento è al Mondiale Endurance - WEC, al Campionato Italiano Velocità - CIV e al National Trophy 1000, ma anche per gli altri trofei di Categoria B è assicurato un risparmio notevole sui prezzi di listino.

Per i soli team che correranno i campionati di Categoria Asono state previste condizioni speciali per l’acquisto di due kit Yoshimura, uno pensato per la classe STK e uno, più completo, per le classi OPEN. Entrambi i pacchetti sono di notevole livello, composti da componenti di qualità.

Per la stagione 2019 sarà messo in palio anche un ricco programma di supporto in denaro, fino a 9.000 euro per gara, dedicato a chi correrà con Suzuki il CIV e il National Trophy 1000. Attraverso l’iniziativa “Suzuki Bonus Track”, in occasione di ogni gara saranno infatti premiate le prime 3 Suzuki classificate nella top ten del CIV e la prima nella top five del National Trophy 1000.

Per avere informazioni più dettagliate sulle condizioni di vendita applicate, le percentuali di sconto, l’ammontare dei bonus e le modalità di assegnazione, squadre e piloti possono contattare direttamente l’Ufficio Marketing di Suzuki Italia Moto alla mail [email protected] oppure recarsi in uno dei Concessionari Ufficiali della rete Suzuki.

La stessa mail può essere utilizzata per avanzare la propria candidatura a diventare uno dei due team Suzuki supportati direttamente da Dunlop nel CIV 2019.

Categoria: 

Articoli che potrebbero interessarti