Tu sei qui

MotoGP, A. Espargarò: "In Australia l'Aprilia mostrerà tante novità"

Lo spagnolo guarda già alla prossima stagione con la RS-GP, mentre Redding avvisa: "Phillip Island dovrebbe adattarsi alla nostra moto"

MotoGP: A. Espargarò: "In Australia l'Aprilia mostrerà tante novità"

L’appuntamento di Motegi ha lasciato l’amaro in bocca in casa Aprilia, tanto che Aleix Espargarò è stato costretto ad alzare bandiera bianca per un problema tecnico. In quell’occasione lo spagnolo giudicò la moto impossibile da guidare e adesso è intenzionato a ritrovare la fiducia persa.

Phillip Island diventa quindi l’occasione per voltare pagina e ripartire: “In Australia avremo molte novità da provare in vista della nuova moto e per migliorare nelle aree che ci stanno limitando – ha avvisato il portacolori della Casa di Noale - sarà importante raccogliere dati perché la stagione 2019 si avvicina e dobbiamo assolutamente fare un passo avanti concreto.

Oltre al pilota iberico, anche Scott Redding è intenzionato a tenere alti i colori della Casa tricolore. Sarà anche vero che il suo futuro è nel BSB, ma le ultime tre uscite con la RS-GP non sono certo da sprecare: “Difficile dire cosa mi aspetto da Phillip Island, lo affronterò per la prima volta in sella all'Aprilia – ha ammesso il pilota britannico - teoricamente le caratteristiche del circuito dovrebbero adattarsi alla nostra moto, inoltre nelle recenti gare è aumentata la mia fiducia con la RS-GP”. A questo punto non resta che vedere!

Categoria: 

Articoli che potrebbero interessarti