Tu sei qui

MotoGP, Alvaro Bautista al posto di Jorge Lorenzo a Phillip Island

ULTIM'ORA - Il maiorchino non sarà in pista in Australia, Ducati decide quindi di affidare la GP18 al portacolori del team Angel Nieto

MotoGP: Alvaro Bautista al posto di Jorge Lorenzo a Phillip Island

Jorge Lorenzo ha provato a stringere i denti, ma non c’è stato nulla da fare. Le condizioni di salute hanno infatti negato allo spagnolo di prendere parte al Gran Premio del Giappone. Come se non bastasse, il maiorchino non sarà in pista nemmeno il prossimo fine settimana, in occasione del round di Phillip Island, in Australia.

Ducati ha quindi deciso di correre ai ripari, affidando la GP18 ad Alvaro Bautista. Toccherà quindi all’attuale portacolori del team Angel Nieto raccogliere il testimone del connazionale: “Ci tengo a ringraziare la Ducati per avermi dato questa possibilità, così come la mia squadra – ha dichiarato lo spagnolo prossimo al salto in Superbike – correre con la moto ufficiale è un sogno che si realizza e non vedo l’ora di essere in pista”.

Una sfida suggestiva e allo stesso tempo piena di incognite: “Sinceramente non ho un obiettivo ben chiaro da raggiungere – ha avvisato il pilota – farò in modo di imparare il più velocemente possibile ed essere competitivo, cercando quindi di svolgere un buon lavoro”.

In casa Ducati la speranza è quella di ritrovare Jorge a Sepang, eventualmente tutto sarà rimandato alla tappa conclusiva di Valencia.    

Categoria: 

Articoli che potrebbero interessarti