Tu sei qui

MotoGP, Motegi, cronaca LIVE delle qualifiche: caccia alla pole

Cronaca in DIRETTA MOTOGP LIVE delle qualifiche del Gran Premio del Giappone: pole position di Dovizioso su Zarco. 6° Marquez, 9° Rossi

MotoGP: Motegi, cronaca LIVE delle qualifiche: caccia alla pole

ORE 8:10 - Termina qui la nostra cronaca diretta delle qualifiche del Gran Premio del Giappone da Motegi. L'appuntamento è per domani alle 7.00 con la partenza della sedicesima tappa del mondiale MotoGP 2018.

Ricordiamo che la pole è stata conquistata da Andrea Dovizioso davanti a Zarco e Miller. Questa la griglia di partenza del GP:

GRIGLIA DI PARTENZA MOTOGP MOTEGI

ORE 8:04 - Zarco è tornato in prima fila a Motegi. Queste le sue parole: "Oggi ci ho messo tanta voglia di fare bene. Nella prima uscita con la prima gomma ho fatto fatica, spingevo ma non ero veloce. Sono rientrato ai box e ho detto che la moto scivolava troppo. Con alcune piccole modifiche abbiamo migliorato tanto. Sono felicissimo per la seconda posizione, mi è mancato pochissimo per la pole. Un piccolo errore nell'ultima chicane, ma sono contento così per questa prima fila che è importante per la gara di domani. Spero di poter fare qualcosa di importante domani, dalla prima uscita sono stato veloce qui. Devo capire come sono messo sul ritmo, credo che Dovi e Marc siano i più forti. Io proverò a stare davanti".

ORE 8:01 - Anche Jack Miller può festeggiare, con una qualifica straordinaria che domani gli permetterà di scattare dalla seconda casella in griglia: "La moto ha funzionato benissimo, anche prima delle qualifiche. Nelle libere abbiamo lavorato sull'assetto quindi ho usato i primi giri di qualifica per capire tutto alla perfezione, ma dopo mi sono trovato benissimo. Forse nel finale ho spinto troppo e sono caduto alla 5, ma per fortuna senza danni. Sono felice di essere qui in prima fila. Il mio obiettivo per domani sarà ovviamente lottare con i migliori".

ORE 7:59 - Dovizioso è felice per questa pole: "Siamo arrivati qui sapendo che saremmo potuti essere veloci. Come ho detto ieri nelle interviste, anche altri piloti sono messi molto bene, come Crutchlow e Marc, che hanno un passo come il nostro. In questo momento non mi sento superiore agli altri a livello di passo, quindi bisognerà anche capire che scelta fare con le gomme. Ringrazio il team per il bel lavoro di rifinitura, siamo riusciti a are un gran bel giro in qualifica". 

ORE 7:57 - Grandissima soddisfazione per la Ducati, capace di battere il gigante di Tokyo proprio sulla sua pista di casa con un Dovizioso in grandissima forma.

ANDREA DOVIZIOSO POLE MOTEGI

ORE 7:55 - Una prima fila decisamente inedita quella che caratterizzerà il Gran Premio del Giappone. Incredibile sottolineare che in prima fila sulla pista di casa della Honda non ci sia alcuna RC213. La prima Honda in griglia non è neanche quella di Marquez, bensì quella di Cal Crutchlow.

ORE 7:54 - Termina la qualifica di Motegi, con Dovizioso che strappa la Pole Position davanti a Zarco e Miller. Deludente Marquez, solo sesto mentre Rossi scatterà dalla nona casella in griglia.

QUALIFICA MOTEGI MOTOGP

ORE 7:52 - Zarco si prende il secondo riferimento cronometrico, davanti a Miller

ORE 7:50 - Dura poco la prima posizione di Marquez! Dovizioso gli strappa la pole provvisoria. Questa la classifica in questa fase.

CLASSIFICA Q2 MOTEGI

ORE 7:48 - Iniziano a fioccare i riferimenti in rossi, i tempi si stanno finalmente abbassando. Marquez si mette in prima posizione con lo stratosferico 1'44.889

ORE 7:46 - Fanno partire il cronometro per l'ultimo assalto Dovizioso e Iannone, che ha preso la scia del pilota Ducati in questo momento. I piloti si stanno studiando, nessuna sembra spingere in questo momento. Fase molto strategica, nessuno vuole concedere la scia ai rivali.

ORE 7:44 - Sarà un finale incandescente a Motegi, tutti i piloti stanno rientrando per migliorarsi.

DOVIZIOSO Q2

ORE 7:42 - Questa la classifica dopo i primi giri cronometrati di questa Q2. Marquez ha strappato il secondo miglior tempo al suo terzo giro prima di rientrare ai box.

Q2 MOTEGI

ORE 7:40 - Si rivoluziona la classifica con il secondo passaggio dei piloti sul traguardo. Crutchlow per ora ha il miglior tempo su Dovizioso e Iannone. Quarto Marquez, quinto Rossi. Piloti pronti a rientrare per cambiare la gomma.

ORE 7:39 - Valentino Rossi si prende il miglior riferimento in questo momento. Questi i primi tempi segnati dai piloti.

Q2 MOTEGI MOTOGP

ORE 7:38 - Scatta il cronometro per i primi piloti ad essere scesi in pista. Anche Dovizioso sul circuito sta iniziando a tirare per il primo giro veloce. Tutti i piloti dovrebbero fare solo due tentativi, vistala conformazione della pista ed i tempi per il rientro ai box.

DOVIZIOSO Q2 MOTEGI

ORE 7:36 - Prendono la via della pista Marquez e Rossi. Lo spagnolo è stato vittima di una caduta in FP4 e dovrà probabilmente ricostruire un minimo di fiducia con la moto prima di spingere a fondo.

ORE 7:33 - Questa la lista dei piloti che daranno vita alla grande battaglia per la conquista della pole a Motegi

PILOTI Q2 MOTEGI MOTOGP

ORE 7:32 - Tutto pronto ormai per la Q2, con i piloti pronti a giocarsi la pole position del Gran Premio del Giappone. Osservati speciali Dovizioso e Marquez

ORE 7:29 - Un vero peccato per la caduta di Franco Morbidelli, che nel momento in cui è caduto era accreditato dei migliori parziali e sembrava in grado di strappare il miglior tempo di sessione e ovviamente il passaggio del turno.

CADUTA FRANCO MORBIDELLI Q1 MOTEGI

ORE 7:27 - Questa la classifica della Q1, con Bautista e Nakagami che hanno conquistato l'accesso alla Q2

CLASSIFICA DEFINITIVA Q1 MOTEGI

ORE 7:25 - Per fortuna senza conseguenze la caduta di Morbidelli, molto spettacolare e successa proprio mentre il pilota stava conquistando il miglior tempo di sessione. Bautista in questo momento ha il miglior tempo, Petrucci potrebbe essere fuori dalla Q2

ORE 7:24 - Si rivoluziona la classifica, con Nakagami che ha di nuovo battuto il riferimento di Morbidelli. Primo in questa fase è Smith. Morbidelli caduto

Q1 MOTEGI

ORE 7:22 - Franco Morbidelli sta migliorando il proprio tempo e vuole tentare il passaggio del turno. Franco riesce a strappare il secondo tempo, ed è in questo momento in Q2

ORE 7:20 - I tempi sono molto vicini tra i piloti davanti e Petrucci per garantirsi l'accesso alla Q2 dovrà probabilmente limare il proprio riferimento. Buona prestazione fino a questo momento anche di Smith e della sua KTM, che in questo momento è terzo davanti all'Aprilia di Espargarò. Poco meno di 4 minuti alla bandiera a scacchi della sessione

ORE 7:18 - Rientrano ai box tutti i piloti per cambiare le gomme e tentare l'ultimo assalto al tempo.

Q1 MOTEGI BOX

ORE 7:16 - Inizia a conformarsi la classifica e nel secondo tentativo è Petrucci ad essere il più veloce davanti a Nakagami. Questa la classifica dopo i primi due tentativi di giro veloce dei piloti

CLASSIFICA Q1 MOTEGI

ORE 7:15 - In questo momento è il giapponese Nakagami a prendersi la testa della classifica della Q1, precedendo Syahrin e la sua Yamaha del Tech3. Tutti i piloti in pista per migliorarsi.

ORE 7:12 - Tutti i piloti sono in pista per iniziare a segnare i riferimenti cronometrici. Nel frattempo arrivano conferme dai box che la caduta di Marquez non ha avuto alcuna conseguenza per il pilota, evidentemente caduto mentre era alla caccia del limite in condizione gara.

ORE 7:10 - Entrano in pista i piloti che dovranno guadagnarsi l'accesso in Q2. Occhi puntati su Danilo Petrucci

PILOTI IN Q1 MOTEGI

ORE 7:08 - Questa la classifica della FP4, con Crutchlow che è risultato secondo alle spalle di Marquez e davanti all'ottimo Andrea Iannone. Dovizioso si è confermato veloce con il quarto tempo davanti a Petrucci e Vinales. Rossi ha chiuso la sessione con il nono tempo.

CLASSIFICA FP4 MOTOGP MOTEGI

ORE 7:05 - Buongiorno e benvenuti alla nostra cronaca in diretta delle Qualifiche del Gran Premio del Giappone da Motegi. Da poco si è conclusa la FP4, con Marc Marquez che si è preso il miglior tempo della sessione ma è anche incappato in una scivolata in cui ha distrutto la moto. Nessuna conseguenze fisica per il pilota.

CADUTA MARQUEZ FP4

Si apre con l'appuntamento del Gran Premio del Giappone il trittico asiatico del calendario MotoGP, ovvero la sequenza di gare tra Motegi, Phillip Island e Sepang che in tre settimane sono spesso state decisive per la storia del mondiale. I giochi per il titolo sono ormai quasi fatti, con Marc Marquez che si trova letteralmente ad un passo dal settimo sigillo iridato, ma Andrea Dovizioso vuole tentare di rendere non troppo agevole il cammino dello spagnolo verso il trionfo.

La caccia alla pole position sul Twin Ring di Motegi potrebbe confermare il grande stato di forma della Ducati Desmosedici, che con Andrea Dovizioso si è accaparrata il miglior tempo delle libere risultando il più veloce sia nella FP1 che nella FP3. Un vero peccato per la Ducati che all'appello manchi Jorge Lorenzo, costretto a rinunciare al GP per i postumi dell'infortunio al polso causato dal volo di Buriram. Lo spagnolo sarebbe stato senza dubbio abbastanza veloce da poter essere uno dei protagonisti del weekend di gara, e in questo momento anche la sua partecipazione a Phillip Island è a rischio.

A fare compagnia nella prima fila virtuale delle libere di Motegi, candidandosi al ruolo di protagonisti anche in qualifica, ci sono Cal Crutchlow e Johann Zarco. Mentre per il britannico non è una novità, si può quasi affermare che per il francese lo sia, viste le difficoltà della M1 in questa stagione che spesso l'hanno tenuto lontano dalle posizioni che contano. Il francese a Motegi si è invece preso il lusso di fermare il cronometro ad appena 30 millesimi dal miglior riferimento delle libere, dimostrando di poter essere della partita.

Si è forse nascosto finora Marc Marquez, chiamato da Honda a fare gli onori di casa a Motegi, tracciato di proprietà del colosso nipponico. Marquez non ha mai spinto fino in fondo, rinunciando anche a montare la doppia morbida in FP3 per tentare il classico time attack delle fasi finali. Una vera prova di forza per lo spagnolo, che lascia intendere quanto sia elevato il suo potenziale in Giappone.

Da tenere d'occhio anche Valentino Rossi, che ha strappato il quinto tempo precedendo un ottimo Dani Pedrosa e Maverick Vinales. Con tre M1 nei primi sette posti della classifica combinata delle libere, si potrebbe davvero pensare che la crisi Yamaha possa diventare presto un ricordo, ma sarà importante per gli uomini di Iwata conquistare almeno un posto in prima fila.

Buoni i riferimenti anche per la Suzuki, capace di piazzare sia Rins che Iannone in Q2 rispettivamente in ottava e nona posizione. Forse proprio da The Maniac ci si sarebbe aspettati una prestazione più eclatante, ma non è da escludersi che in qualifica Andrea non sia in grado di sorprendere. A chiudere la lista dei piloti con accesso diretto in Q2 c'è Jack Miller, ancora una volta più veloce di Dani Petrucci, solo undicesimo e costretto a passare attraverso la Q1.

Questa la lista di piloti che hanno guadagnato l'accesso diretto alla Q2: 

PILOTI CON ACCESSO DIRETTO ALLA Q2 MOTOGP MOTEGI

Passando ai piloti che dovranno affrontare lo scoglio della Q2, sarà interessante osservare il favorito d'obbligo per il passaggio del turno, ovvero Danilo Petrucci e anche le prestazioni di Franco Morbidelli. Il Rookie in sella alla Honda del Marc VDS ha ritrovato grande velocità dopo un venerdì difficile, e potrebbe tentare l'impresa del passaggio in Q2.

Sempre da osservare anche Aleix Espargarò, che non è stato finora particolarmente brillante ma potrebbe essere una sorpresa della sessione. A Motegi non è andato male il suo compagno Scott Redding, molto vicino in questa circostanza ai tempi dello spagnolo.

Anche la wild card della Yamaha Nakasuga potrebbe ricoprire il ruolo di osservato speciale. Il giapponese è stato abbastanza veloce nelle libere, ed ovviamente ha dalla sua il vantaggio di conoscere perfettamente tutti i segreti della pista di Motegi. 

La nostra cronaca in DIRETTA delle qualifiche del Gran Premio di Giappone inizierà alle 07:10

Categoria: 

Articoli che potrebbero interessarti