Tu sei qui

MotoGP, Morbidelli: "Ho la velocità per arrivare tra i primi dieci in gara"

Franco: "Con la Honda ho realizzato il giro più veloce di sempre, purtroppo nella Q2 non avevo più gomme nuove dure all'anteriore"

MotoGP: Morbidelli: "Ho la velocità per arrivare tra i primi dieci in gara"

Share


È senza dubbio una delle sorprese di giornata. Già, perché tra i piloti che hanno conquistato il pass alla Q2 compare anche Franco Morbidelli. Domani, alle ore 14:00, il romano di Tavullia scatterà dalla dodicesima casella con un obiettivo ben chiaro da raggiungere.

È stata una bella giornata e sono contento del lavoro svolto – ha esordito Franco - sapevo che il nostro livello sarebbe stato migliore rispetto alle altre gare e alla fine è andata così. Ovviamente c’è ancora la giornata di domani, dove dovremo capire come lavorare con l’assetto e poi la scelta delle gomma.

Morbidelli ha dovuto tra l’altro fare i conti con una caduta.

“Non avevo più gomme nuove all’anteriore – ha ricordato - è stato un peccato. Ho provato comunque a spingere, ma sono finito a terra. Purtroppo, entrando nella Q2, non avevamo più pneumatici duri nuovi a disposizione”.

L’attenzione del portacolori Marc VDS si sposta poi sulla prestazione.

Quest’anno la Honda sembra essere meno forte in staccata e più in accelerazione – ha analizzato - ho forse sfruttato troppo questo aspetto. L’obiettivo per domenica è quello di arrivare tra i primi dieci – ha aggiunto - possiamo provarci perché abbiamo la velocità per farlo, così come la posizione di partenza”.

Di sicuro a Misano non manca la fiducia a Morbidelli.

“Questa è la mia pista, inoltre ho avuto modo di provare nei test di agosto – ha ricordato - è stato un grande aiuto. Credo che il giro realizzato in Q1 sia stato il giro più veloce con la Honda. Qua a Misano non ci sono molti rettilinei e di conseguenza accusiamo un po’ meno la velocità”.      

Share

Articoli che potrebbero interessarti