Tu sei qui

MotoGP, Il calendario 2019: confermati 19 Gran Premi

Nessun nuovo circuito per il prossimo anno: inizio in Qatar il 10 marzo e fine il 17 novembre a Valencia. Mugello il 2 giugno, Misano il 15 settembre

MotoGP: Il calendario 2019: confermati 19 Gran Premi


Dorna ha pubblicato la prima bozza di quello che sarà il calendario della MotoGP per il 2019. Dopo gli annunci di nuovi Gran Premi in Finlandia e in Messico, la lista provvisoria non prevede novità e anche il prossimo anno sono in programma 19 gare, come in questa stagione.

Se non ci sono nuovi ingressi, non si registrano neppure defezioni: Sachsenring e Silverstone, i due appuntamenti più chiacchierati per quanto riguarda il rinnovo, sono stati confermati.

Il campionato scatterà il 10 marzo in Qatar, con la tradizionale gara in notturna, per terminare il 17 novembre a Valencia. Non si registrano grande differenza rispetto al calendario 2018  e ancora una volta ci sono troppi GP di fila. Ci saranno infatti tre doppiette (Olanda e Germania fra giugno e luglio, Brno e Austria in agosto e Misano e Aragon in settembre) e viene confermata anche la tripletta di fine anno (Giappone, Austrialia e Malesia), preceduta dal GP tailandese.

Per quanto riguarda gli appuntamenti italiani, la gara del Mugello è in programma il 2 giugno mentre si andrà a Misano il 15 settembre.

Di seguito il calendario provvisorio.

Categoria: 

Articoli che potrebbero interessarti