Tu sei qui

MotoGP, Giorno di test a Misano per Yamaha, Ducati e Aprilia

Oggi in pista sul circuito romagnolo le squadre ufficiali per delle prove, presenti anche Morbidelli e Nakagami

MotoGP: Giorno di test a Misano per Yamaha, Ducati e Aprilia

Domenica d’agosto, domenica di test per la MotoGP. Mentre sulle spiagge della Riviera i vacanzieri si godono mare e sole, pochi chilometri più in là, sul circuito di Misano, i piloti lavoreranno sodo per preparare i prossimi due GP, quelli di Silverstone e San Marino.

Chi si aspetta molto da questa giornata di prove è la Yamaha, che ha promesso, per voce del managing director Lin Jarvis, un passo deciso in avanti nelle prestazioni della M1 grazie a questo test e quello ad Aragon (dopo la gara di Silverstone). L’elettronica della M1 è il sorvegliato speciale e a rinforzare il box di Valentino è arrivato Michele Gadda, proveniente dal team ufficiale Yamaha SBK. Oggi Rossi e Vinales scopriranno se le promesse saranno mantenute.

Insieme al team ufficiale Yamaha ci sarà anche quello Ducati, con Andrea Dovizioso e Jorge Lorenzo che sfrutteranno l’occasione per preparare al meglio la gara di casa della Rossa di Borgo Panigale. La Desmosedici, nelle ultime gare, si è dimostrata la moto da battere e qualche prova per sistemare gli ultimi dettagli è sempre utile.

In altra situazione è l’Aprilia, che sta cercando di raggiungere la migliore concorrenza. Anche Aleix Esparagarò e Scott Redding sono a Misano e il materiale da provare non manca. A Noale stanno lavorando sul forcellone in carbonio, ma nei box ci sono evoluzioni anche per telaio e motore.

Mancano all’appello in questi test Suzuki, KTM e Honda, quest’ultima però è assente con il team ufficiale ma presente con Cal Crutchlow e i suoi debuttanti: Franco Morbidellie, Tom Luthi Takaaki Nakagami, che potranno prendere confidenza sulla pista sulla MotoGP prima del Gran Premio.

Noi di GPOne siamo presenti a Misano con un nostro inviato e vi terremo aggiornati nel corso della giornata. Stay tuned.

Categoria: 

Articoli che potrebbero interessarti