Tu sei qui

SBK, Honda ha scelto: Leon Camier terzo pilota HRC alla 8 Ore di Suzuka

Il britannico affiancherà Takahashi e Nakagami nello squadrone ufficiale “Red Bull Honda with Japan Post” in sella alla Fireblade

SBK: Honda ha scelto: Leon Camier terzo pilota HRC alla 8 Ore di Suzuka

Tutti gli indizi portavano a lui, alla fine ecco arrivare l’ufficialità: sarà Leon Camier il terzo pilota che Honda schiererà al fianco di Takumi Takahashi e Takaaki Nakagami in occasione della 8 Ore di Suzuka. Come comunicato mesi fa, per il round conclusivo del Mondiale Endurance, HRC conferma il proprio impegno con l’obiettivo di soffiare lo scettro a Yamaha.

Lo squadrone, impegnato in pista con la Fireblade di ultima evoluzione, avrà il nome di “Red Bull Honda with Japan Post”. Notare l’assenza del marchio HRC, che non sfugge certo all'occhio attento degli appassionati. Oltre al team ufficiale, la Casa giapponese sosterrà HARC-PRO con Ryo Mizuno, lo svizzero  Dominique Aegerter  e lo statunitense PJ Jacobsen, di nuovo in azione a Suzuka dopo l’avventura maturata nel 2016.

Vietato poi scordarsi di FCC TSR Honda, attualmente leader del Campionato con 10 lunghezze di vantaggio nei confronti di GMT94. La squadra riproporrà il tradizionale tridente formato da Freddy Foray, Josh Hook e Alan Techer. In pista a Suzuka anche le altre formazioni Honda con Moriwaki, Asian-Dream, Dream RT Sakurai, SuP Dream e au&Teluru・MotoUP RT.  

Categoria: 
SBK

Articoli che potrebbero interessarti