Tu sei qui

MotoGP, Ride through per chi cambia gomme prima del via

La GP Commission ha proposto un cambiamento alla procedura di partenza dopo quanto successo in Argentina

MotoGP: Ride through per chi cambia gomme prima del via

Dopo quanto era successo in Argentina (quando Miller era stato l’unico a non cambiare le gomme sullo schieramento e si era assistito a una partenza con tutti i piloti distanziati di quattro file da Jack), la Gran Prix Commission ha proposto di cambiare la procedura di partenza dal GP del Mugello.

In sintesi, se un pilota prima del giro di riscaldamento (quello che in inglese viene chiamato Warm Up Lap e precede la partenza) entra ai box per cambiare gomme, questo partirà dalla sua regolare posizione ma dovrà effettuare un ride through (cioè un passaggio nella corsia box a velocità ridotta) durante la gara. Questa penalità non verrà comminata in caso di cambio moto per problemi tecnici.

Se invece, un pilota entrerà ai box dopo il giro di riscaldamento per cambiare gomme, dovrà partire dalla pit lane e effettuare un ride through, anche in questo caso non si applicherà quest’ultima penalità in caso di problemi tecnici alla moto.

Infine, se saranno più di 10 i piloti a dovere partire dalla pit lane, verrà esposta la bandiera rossa e verrà eseguita una nuova procedura di partenza.

Un pilota, invece, non subirà nessuna penalità quando cambierà moto dopo il giro di allineamento, perché in questo la corsia box rimane aperta per 5 minuti.

Categoria: 

Articoli che potrebbero interessarti