Tu sei qui

MotoGP, Marquez: a Le Mans dovremo lavorare sodo

Solo una vittoria in Francia per Marc in MotoGP: "quest'anno però ci arrivo a un buon livello". Pedrosa: "dopo i test ho più fiducia"

MotoGP: Marquez: a Le Mans dovremo lavorare sodo

Le cose si sono messe decisamente bene per Marquez, che arriva a Le Mans con 12 punti di vantaggio dal più vicino pilota in classifica (Zarco) e addirittura ben 24 dal rivale più pericoloso al momento, Dovizioso. Merito di Marc e della Honda che sembrano in forma strepitosa e anche un po’ della fortuna con la carambola che ha coinvolto Andrea a Jerez.

Ora è il momento di pensare alla Francia e a una pista in cui Marquez ha vinto una sola volta in MotoGP, nel 2014, l’anno dei record. Un circuito quindi solitamente non favorevole all’accoppiata Marc-Honda, ma si diceva lo stesso anche di Jerez e tutti sanno come sia andata a finire.

Le Mans è una pista in cui dovremo lavorare sodo e fare del nostro meglio per mantenere lo slancio - avverte il campione spagnolo - In passato, sono riuscito a vincere e a salire sul podio alcune volte mentre altre ho faticato, come dico sempre, ogni stagione è diversa. Naturalmente ci sono dei punti interrogativi sul meteo, sulle gomme e sul setup, ma la mentalità e l’approccio al fine settimana sono sempre gli stessi: positivi”.

E ha tutte le carte in mano per riuscire a sconfiggere anche la maledizione di Le Mans.

Quest’anno arriviamo in Francia a un buon livello, vediamo come andrà il fine settimana - continua - Proverò a partire bene a iniziare dal venerdì e a lottare per il podio domenica”.

Dani Pedrosa, invece, deve dare una svolta a una stagione che non è iniziata nei migliori dei mondi, e non per colpa sua. Ora che la mano infortunata in Argentina è guarita, lo spagnolo può guardare al futuro più serenamente.

Sono contento del lavoro fatto con la squadra nei test dopo la scorsa gara, mi ha dato fiducia - spiega - Il Gran Premio di Francia è sempre ricco di sfide da affrontare, a iniziare dal meteo che può essere abbastanza imprevedibile. Le temperature poi possono essere basse e questo può creare difficoltà alle gomme. Cercherò di rimanere concentrato e fare una bella gara”.

Categoria: 

Articoli che potrebbero interessarti