Tu sei qui

ASBK, Bayliss a un passo dal podio in Gara 2, vince Maxwell

Il Campionissimo deve accontentarsi della quinta posizione nella seconda manche, mancando la terza piazza di soli 153 millesimi

SBK: ASBK, Bayliss a un passo dal podio in Gara 2, vince Maxwell

Nella domenica in cui la SuperSport è chiamata ad affrontare la prima gara della stagione, a servire l’antipasto è l’Australian Superbike, impegnata nella seconda delle tre gare in programma nel weekend. A Phillip Island non manca quindi l’attesa nei confronti di Troy Bayliss, reduce dal secondo posto conquistato nella giornata di sabato.

L’idolo locale sognava di salire sul gradino più alto del podio, ma questa volta deve accontentarsi della quinta piazza, alle spalle della Honda di Troy Herfoss, vincitore ieri. A prendersi tutti i riflettori della domenica mattina è infatti la Yamaha di Wayne Maxwell, che mette in cassaforte il primo sigillo della stagione. Una gestione di gara perfetta quella del portacolori della R1, capace di soffiare la leadership a Waters nel corso della quarta tornata, per poi correre incontrastato verso il successo.

Bayliss, che dopo il primo giro si era ritrovato dal secondo al quinto posto, ha provato a rimontare come accaduto al sabato, ma la coppia di testa era già fuggita, riuscendo a rifilare al gruppo degli inseguitori un gap di quattro secondi. Nella bagarre per il gradino più basso del podio è quindi la Suzuki di Bryan Staring a spuntarla, seguita a ruota da Herfoss e Troy, che vede mancare la terza piazza per soli 153 millesimi.

Alle 6:30 italiane, quando in Australia saranno le 16:30, semaforo verde per Gara 3.         

 

Categoria: 

Articoli che potrebbero interessarti