Tu sei qui

Keanu Reeves e Arch Motorcycles sponsor di Jigalov nel CIV

"Spero che Damian possa seguire le orme dei grandi piloti americani come Kenny Roberts e Kevin Schwantz"

 Keanu Reeves e Arch Motorcycles sponsor di Jigalov nel CIV

Dopo il primo incontro ad Austin durante la MotoGP lo scorso aprile, i fondatori della Arch Motorcycles, Keanu Reeves e Gard Hollinger, hanno offerto sostegno al dodicenne Damian Jigalow e alla sua famiglia mentre si preparano ad affrontare il campionato italiano CIV con il team RMU.

Keanu e Gard sono entrambi fortemente integrati nella comunità motociclistica e hanno partecipato a diverse gare di MotoGP e Superbike negli ultimi due anni e sono stati immediatamente attratti dal ​​giovanissimo pilota, sperando che possa seguire le orme dei grandi americani come Kenny Roberts, Kevin Schwantz e, più recentemente, Nicky Hayden e Ben Spies.

Damian si è unito alla famiglia Arch Motorcycles a Laguna Seca, alla fine dello scorso anno e ha colpito tutti i presenti. Damian porterà un logo Arch Motorcycles sulle sua tuta Dainese per la stagione 2017.

Il primo appuntamento del pre campionato CIV Moto3 si svolgerà a Imola il 22 e 23 aprile.

"Damian e la sua famiglia ci sono stati presentati ad Austin lo scorso anno e ci ha detto raccontato i loro piani ed entrambi io e Keanu li abbiamo voluto aiutare - ha detto Gard Hollinger - Sono una grande famiglia e Damian è circondato dalla squadra giusta per aiutarlo a crescere. Tutti noi siamo entusiasta di far parte di questa famiglia e lo accogliamo nella nostra! Speriamo di aiutarlo a continuare a crescere e, infine, a raggiungere il mondiale e teniamo le dita incrociate sperando di avere nuovamente un campione americano in MotoGP fra pochi anni! Buona fortuna Damian!"

 "Sono così grato a Keanu, Gard e a tutte le persone a Arch - ha risposto Damian Jigalov - Mi hanno accolto nella loro famiglia e ho avuto la fortuna di provare alcune moto davvero speciali con loro a Laguna Seca, alla fine del 2016. Spero che possano venire ad alcune delle mie gare di quest'anno, io continuerò a lavorare sodo e spero di finire l'anno con un titolo!"

Categoria: 

Articoli che potrebbero interessarti