Tu sei qui

Motor Show agrodolce per il "rallista" Tony Cairoli

Il nove volte iridato sfuma per un soffio l'accesso alla semifinale del Memorial Bettega, uscendo di scena ai quarti con la i20WRC

News: Motor Show agrodolce per il "rallista" Tony Cairoli

Tony Cairoli sognava di recitare una parte da protagonista al Motor Show di Bologna. Il siciliano era infatti chiamato a tenere alta la bandiera delle due ruote nel “Memorial Bettega”, la tradizionale sfida una contro uno tra i rallisti che si disputa all’interno dell’Area 48.

Il nove volte iridato ha partecipato alla gara al volante della Hyundai i20WRC, la stessa utilizzata una settimana prima in occasione del Monza Rally Show, confrontandosi con il due volte tricolore rally Giandomenico Basso e i giovanissimi Kalle Rovampera e Oliver Solberg. I due ragazzi, di 17 e 16 anni future stelle del WRC, hanno dato filo da torcere al siciliano, costringendolo ad alzare bandiera bianca nei quarti di finale e negandogli l’accesso alla semifinale. A trionfare è stato Rovampera con la Fiesta WRC.

Cairoli si è comunque detto entusiasta del confronto con gli specialisti delle quattro ruote e pronto a ripetere l’esperienza in futuro. Adesso un po’ di relax per il pilota di Patti, che sabato festeggerà a Milano il nono titolo iridato.

Articoli che potrebbero interessarti