Tu sei qui

MotoGP, Marc Marquez, il Mondiale della determinazione

VIDEO - Una cavalcata iniziata nel 2010 quella dello spagnolo, che a Valencia scrive la storia per la sesta volta, macinando record su record

Iscriviti al nostro canale YouTube

Marc Marquez ha scritto un’altra pagina di storia del Motomondiale. A soli 24 anni e 268 gironi si è laureato Campione del Mondo per la sesta volta, diventando il più giovane di sempre nella storia del motociclismo a raggiungere quota sei titoli.

Il trionfo è arrivato sulla pista di Valencia, dove nel 2010 conseguì il Mondiale in 125 e nel 2013 il primo nella top class davanti a Jorge Lorenzo. Un 2017 da incorniciare per il pilota di Cervera, protagonista di sei vittorie, quattro secondi posti e due terzi per un totale di dodici podi. Con il trionfo odierno entra nella top ten dei piloti che hanno vinto il maggior numero di titoli iridati.

Nel 2008 il debutto nel Motomondiale al Gran Premio del Portogallo, sempre nello stesso anno lo storico podio a Silverstone, mentre nel 2010 la prima vittoria in carriera al Mugello. Una cammino partito da lontano e che lo ha portato quest'oggi ad essere l’unico pilota spagnolo con sei titoli in bacheca. Se quello dello scorso anno è stato definito il Mondiale della maturità, il trionfo del 2017 è a tutti gli effetti quello della determinazione. Non poteva questo ingrediente per fare la differenza nel confronto con Dovizioso, che fino all'ultimo non si è dato per vinto.  

Categoria: 

Articoli che potrebbero interessarti