Tu sei qui

Moto3, A Phillip Island 8ª pole per Martin, Mir è 3°

Pioggia a pochi minuti dalla bandiera a scacchi. In prima fila anche Rodrigo mentre Fenati è 5°, ottimo Pagliani 7° con la Mahindra

Moto3: A Phillip Island 8ª pole per Martin, Mir è 3°

Le nuvole hanno minacciato pioggia dall’accendersi della luce verde in pit lane e, a 4 minuti dalla fine del turno, hanno anche lasciato cadere qualche goccia sulla pista di Phillip Island. Abbastanza per impedire a tutti i piloti di migliorare nel finale e ad assegnare a Jorge Martin l’8ª pole position stagionale.

Lo spagnolo del team Gresini, dopo una prima uscita con gomme usate, è stato rapido a mettere le gomme nuove senza aspettare gli ultimi minuti. Il suo tempo 1’37”030 è stato abbastanza per essere il più veloce e mettersi alle spalle la KTM di Rodrigo.

L’ultimo posto in prima fila l’ha preso Joan Mir, che domani potrà chiudere la questione titolo. Ha ancora un un unico avversario in classifica, Romano Fenati che ha preso il 5° posto dietro a Guevara e davanti al compagno di squadra Danilo.

Joan e Romano hanno avuto anche tempo di studiarsi da vicino nella prima metà delle qualifiche, facendo un paio di giri insieme senza risparmiarsi sorpassi. Un antipasto della lotta di domani.

Ottima terza fila e 7° tempo per Manuel Pagliani sulla Mahindra, l’italiano è stato davanti alla coppia del team Estrella Galicia composta da Aron Canet e da Enea Bastianini. L’ultimo in Top Ten è il pilota della Squadra Corsa SIC58 Suzuki, che apre la quarta fila davanti ad altri due italiani: Fabio Di Giannantonio e Marco Bezzecchi (quest’ultimo fresco di podio in Giappone).

Lorenzo Dalla Porta è 14° davanti a Niccolò Antonelli, mentre deludono Bulega, Arbolino e Migno. Nicolò è 23° davanti Tony, Andrea è 26°. Nel box del team Sky non c'è il capotecnico Pietro Caprara, tornato in Italia dopo il Giappone ufficialmente per motivi di salute.

I TEMPI

Categoria: 

Articoli che potrebbero interessarti