Tu sei qui

ELF CIV: a Vallelunga gli ultimi verdetti

Sul tracciato romano si chiude la stagione dell'Italiano Velocità: in ballo i titoli Moto3, SS600 e Premoto3. Haga e West wild card in SS600

News: ELF CIV: a Vallelunga gli ultimi verdetti

L’ELF CIV fa tappa a Vallelunga per le ultime sfide della stagione 2017. Chiusi i discorsi in SS300 e SBK con i titoli assegnati a Luca Bernardi e Michele Pirro - che sul Piero Taruffi correrà sulla Panigale R bardata con il tricolore- sarà battaglia nelle altre categorie. 
A cominciare dalla Moto3, dove proseguirà il testa a testa tra Spinelli e Zannoni. Il pilota Pro Racing Team KTM si presenta a Vallelunga da leader, con 16 punti di vantaggio sul rivale, forte del 2° posto del Mugello e di un feeling con la pista romana, dove vinse già lo scorso anno. L’incognita per Zannoni, pilota del team di Michel Fabrizio (MF 84 Pluston Althea KTM), riguarderà le condizioni dell’infortunio al polso rimediato al Mugello, che non gli ha impedito di correre comunque il 10° Round andando a punti.

Già detto di Pirro, per quel che riguarda la SBK la lotta sarà per il podio finale. Lorenzo Zanetti proverà a ripetere l'impresa di Gara al Mugello chiudendo così il discorso per la piazza d'onore su Matteo Baiocco, comunque a distanza di sicurezza e con 45 punti di gap.
Lo spettacolo potrà arrivare dalla SS600,  con Ilario Dionisi che comanda un gruppo di 5 piloti a giocarsi la volata finale racchiusi in 28 punti. Ad alzare ulteriormente il livello la presenza di due wild card: Noriyuki Haga, in pista con la Yamaha del team AG Motorsport, ed Anthony West in sella ad una Kawasaki preparata dal Team Green Speed.

Ancora uno sforzo in Premoto3 125 2T per Matteo Bertelle: il giovane pilota Team Minimoto Honda ha 47 punti di vantaggio su Nikolas Marfurt (Honda) e proverà a chiudere i giochi già al sabato di Vallelunga. Battaglia aperta nella 250 4T, con Thomas Brianti in testa, ma alle sue spalle è pronto Pasquale Alfano (Kuja Racing Beon) distante 10 punti e reduce dalla grande doppietta del Mugello. Da tenere d’occhio anche Elia Bartolini (RMU VR46 Riders Academy) pronto ad inserirsi nella lotta per il titolo.

DAL VIVO E IN TV - Le gare saranno visibili in diretta (sab 7 dalle 13.30 e dom 8 dalle 15.20) su Sky Sport MotoGPHD (canale 208), con il round di domenica della Moto3 che andrà in differita a fine giornata (ore 18.00). Le gare saranno come sempre visibili in live streaming su Sportube.tv. 

Per chi non volesse perdersi lo spettacolo dal vivo ecco le info su prezzi e riduzioni biglietti:
-venerdì: ingresso gratuito
-sabato: ingresso € 10, ridotto € 8
-domenica: ingresso € 15, ridotto € 10
Riduzioni applicate a: donne, tesserati FMI e under 18. Ingresso gratuito per gli under 14  

Categoria: 

Articoli che potrebbero interessarti