Tu sei qui

SBK, Tom Sykes partirà per Magny Cours

In seguito all'incidente di Portimao, il 66 non vuole rinunciare al round francese, ma servirà il benestare dei medici per correre

SBK: Tom Sykes partirà per Magny Cours

Quello di Portimao è stato un round nero per Tom Sykes. Nel corso della FP3 del sabato mattina, l’alfiere Kawasaki è finito a terra rimediando la frattura scomposta del mignolo  della mano sinistra. Un infortunio che l’ha costretto a recarsi a Barcellona per sottoporsi a intervento chirurgico l’indomani della caduta.

Con il doppio zero del Portogallo, il suo Mondiale è segnato e il prossimo fine settimana Rea ha la possibilità di laurearsi Campione del Mondo a Magny Cours. In occasione della tappa francese delle derivate, Tom vuole provare però a scendere in pista. Proprio per questo motivo partirà per la Francia con l’obiettivo di tornare in sella alla ZX-10RR.

Sarà però necessario aspettare la visita medica del giovedì per capire se il 66 potrà o meno partecipare alle libere. Come accaduto a Valentino Rossi, in occasione della tappa di Aragon, sarà necessario attendere il benestare del dottore del circuito.

Categoria: 
SBK

Articoli che potrebbero interessarti