Tu sei qui

MotoGP, Zarco: Misano gara difficile, ma punto alla top five

Folger di nuovo in pista dopo la caduta di Silverstone: "Questa volta sarò più fortunato e le alette saranno un vantaggio per la nostra M1"

MotoGP: Zarco: Misano gara difficile, ma punto alla top five

L’Austria e la Gran Bretagna hanno restituito il sorriso a Johann Zarco. In seguito alle difficoltà incontrate in Germania e Repubblica Ceca, il francese è tornato ad occupare le prime posizioni e a Misano sceglie la strada della continuità.

Nel suo volto non manca infatti la consapevolezza in vista della tappa romagnola: “Questa è una pista stretta e  corta dove sarà fondamentale avere il giusto assetto fin dalle prime prove  - ha avvertito il portacolori Tech3 – ci aspetta un fine settimana difficile, anche se questo tracciato mi evoca ricordi molto belli. Penso ad esempio al successo di due anni fa”.

Ecco allora l’obiettivo da raggiungere: “Voglio essere tra i primi cinque domenica – ha avvertito – credo che il meteo ci potrà dare una mano, soprattutto visto il caldo che troviamo ogni anno”.

In pista ritroveremo anche Jonas Folger, reduce dal terribile volo a Silverstone a oltre 300 km/h che lo ha costretto a saltare la gara delle domenica: “Non vedo l’ora di tornare a correre dopo l’ultimo round – ha detto il tedesco – questa volta avremo più fortuna rispetto a due settimane fa”.

 Anche in occasione della tappa romagnola, la Yamaha potrebbe sfoggiare le alette:“Con queste novità aerodinamiche potremo essere avvantaggiati – ha avvisato – inoltre il meteo sarà favorevole e punto a raccogliere più punti possibili”.

 

Categoria: 

Articoli che potrebbero interessarti