Tu sei qui

MotoGP, Yamaha: Valentino non sarà sostituito a Misano

Per il GP di San Marino la M1 di Rossi rimarrà ferma, se dovesse saltare anche Aragon il regolamente impone di trovare un rimpiazzo

MotoGP: Yamaha: Valentino non sarà sostituito a Misano

Il team Yamaha, con un comunicato ufficiale, ha annunciato che Valentino Rossi non verrà sostituito per il GP di Misano, in programma questo fine settimana. La M1 del Dottore rimarrà quindi ferma al box e Maverick Vinales sarà l’unico portacolori.

Ricordiamo che, secondo il regolamento, una squadra ha la facoltà di rimpiazzare o meno un proprio pilota in caso di infortunio per un solo Gran Premio, mentre diventa obbligatorio trovare un sostituto per il secondo.

In altre parole, se Valentino non dovesse riuscire a correre nemmeno ad Aragon, Yamaha dovrà decidere chi prenderebbe il suo posto. In questo caso, i due collaudatori Nozane e Nakasuga sono i nomi più probabili.

Categoria: 

Articoli che potrebbero interessarti