Tu sei qui

MotoGP, Vinales: ho il passo dei migliori... a inizio gara

"Il problema da risolvere è l'usura della gomma posteriore". Sulle qualifiche: "abbiamo fatto dei cambiamenti e la moto andava peggio"

MotoGP: Vinales: ho il passo dei migliori... a inizio gara

Un quarto posto in qualifica non è certo un risultato da festeggiare per Maverick Vinales, “è logico, vuoi sempre di più”, ma neanche da disprezzare, “mi rende abbastanza soddisfatto”. Lo spagnolo lo dice a ragion veduta, perché la seconda fila è arrivata da qualche mossa sbagliata sulla moto.

Nelle FP4 ero andato bene, avevo belle sensazioni in sella ed è stato importante - sottolinea - Prima delle qualifiche, però, abbiamo voluto provare alcune modifiche sulla moto e non hanno funzionato. Anzi, la mia M1 andava peggio rispetto all’ultimo turno di libere”.

La logica dice che basterà fare un passo indietro e tutto si dovrebbe risolvere.

Infatti, però è stato un peccato perché penso che avrei potuto lottare per la pole position - il rammarico di Vinales - Dall’altra parte, credo di avere un buon ritmo che in gara mi permetterà di stare con i migliori. Almeno nella prima parte di gara”.

Il problema, guidando l’identica moto, è lo stesso di Valentino: il consumo della gomma posteriore.

Il primo obiettivo è limitare l’usura degli pneumatici, non ripetere quello che è successo in Austria - dice - In questo senso, anche la scelta della gomma giusta sarà molto importante e credo che darò un’occhiata a quello che faranno i piloti di Tech3, in queste decisioni sono solitamente bravi”.

Tempi e preoccupazioni a parte, Vinales sembra avere trovato un po’ di serenità.

Il mio obiettivo è quello di stare sempre tranquillo, anche quando le cose non vanno per il verso giusto. Per il momento ci sto riuscendo” conclude ridendo.

Categoria: 

Articoli che potrebbero interessarti