Moto2, Primo assaggio per Bulega sulla Kalex a Misano

Breve test per il pilota SKY VR46 che, nel 2018, vorrebbe passare alla Middle Class dei Gran Premi

Share


Ha ricevuto un bel regalo, Nicolò Bulega: il giovane pilota del team SKY VR46 ha avuto la possibilità di provare oggi, per la prima volta, la Kalex Moto2 motorizzata Honda CBR con la quale il tra poco diciottenne numero 8 vorrebbe disputare la stagione 2018, sempre con i colori della squadra di Valentino Rossi, rispettando il contratto valevole anche per l’anno prossimo.

Nel breve test tenutosi sulla pista di Misano, Nicolò ha potuto così guidare la 600 4 cilindri, profondamente diversa dalla KTM monocilindrica con la quale corre da tempo; oltre al diverso motore, il peso e l’assenza di una gestione elettronica, "Bulegas" ha dovuto prendere le misure con una moto che, forse più delle altre, necessita di chilometri e di test per essere capita.

Bulega, figlio d’arte dell’ex pilota 250 Grand Prix Davide, è alto di statura ed il suo stile potrebbe ben adattarsi alla media cilindrata del Motomondiale. Le foto, prese direttamente dal suo profilo Facebook, fanno capire come Nicolò fosse a proprio agio sulla Kalex del team SKY VR46, guidata quest’anno da Stefano Manzi e Francesco Bagnaia, quest’ultimo confermato per l’anno prossimo. Con i contratti ancora da firmare, voci insistenti danno Bulega passare in Moto2, ed in Moto3 potrebbe essere Dennis Foggia ad affiancare Andrea Migno nella piccola cilindrata.

 

Articoli che potrebbero interessarti