Moto2, Bagnaia si prende il warmup, 5° Corsi, 9° Morbidelli

Nella Moto3 solo Fernandez meglio di Fenati,  6° Arbolino, 8° Dalla Porta seguito da Mir e Di Giannantonio, 14° Bulega

Share


Ultima occasione al Sachsenring per la Moto3 di affilare le armi in vista del gara. Nel warmup della domenica mattina, disputato in condizioni d’asciutto, Raul Fernandez e la sua Mahindra mettono tutti in riga grazie al tempo di 1’34”409. Il pilota spagnolo, chiamato a sostituire Arenas, precede di circa mezzo secondo Romani Fenati (+0.493), che alle 11 scatterà dalla sesta casella in griglia.

Il poleman del sabato, ovvero Aron Canet, si consola invece col quinto crono alle spalle di Bo Bendsneyder per soli 43 millesimi, mentre sesto Tony Arbolino. Nella top ten c’è anche spazio per la Mahindra di Lorenzo Dalla Porta (+1.008) e la Honda di Fabio Di Giannantonio (+1.259), rispettivamente in ottava e decima posizione. Tra i due alfieri della pattuglia tricolore si inserisce la Honda di Joan Mir, secondo ieri in qualifica.

Con l’undicesimo crono spicca invece Manuel Pagliani, mentre quattordicesimo Nicolò Bulega, che chiude la prima fila della gara insieme a Canet e Mir. Tre posizioni più arretrato Marco Bezzecchi. Nelle retrovie Andrea Migno ed Enea Bastianini.

Si tinge invece di azzurro la sessione della classe intermedia con Pecco Bagnaia davanti a tutti grazie al tempo di 1’26”014. L’alfiere dello Sky Racing Team VR46, che alle 12:20 scatterà dalla decima casella, precede di 84 millesimi Xavier Simeon, mentre terzo Tom Luthi (+0.294).

Turno in salita per i portacolori Marc VDS, ovvero Franco Morbidelli e Alex Marquez. Il romano di Tavullia, autore della pole il sabato pomeriggio, è stato vittima di una caduta, dovendo quindi accontentarsi del nono crono (+0.654). Quindicesimo il compagno di squadra, che in gara scatterà al suo fianco.

Tra i piloti finiti a terra anche Axel Pons, trasportato in barella fuori dalla pista. Per quanto riguarda gli altri italiani, da registrare il quinto crono di Simone Corsi (+0.555), due posizioni più arretrato Andrea Locatelli (+0.623). In fondo al gruppo Pasini e Fuligni. Non prenderà parte alla gara Luca Marini.   

Articoli che potrebbero interessarti