Tu sei qui

MotoGP, L'ultimo saluto ad Hayden: "Nicky era un dono"

A Owensboro il funerale di Kentucky Kid, il sacerdote nell'omelia: "dobbiamo essere orgogliosi di averlo conosciuto"

MotoGP: L'ultimo saluto ad Hayden: "Nicky era un dono"

Un lungo corteo ha attraversato le strade di Owensboro, aperto dal feretro di Nicky Hayden. La cittadina del Kentucky oggi si è stretta intorno alla famiglia di uno dei suoi più famosi concittadini, ma è stato il mondo intero a rendergli omaggio attraverso una diretta della cerimonia trasmessa su Facebook.

Nicky è tornato a casa, dopo avere perso la vita per un  tragico incidente in Italia, mentre stava pedalando spensierato non lontano dal circuito di Misano.

In chiesa, accanto a Nicky c’era tutta la sua famiglia: il padre Earl con la madre Rose, i fratelli Tommy e Roger Lee, le sorelle Jenny e Kathleen, i nipoti e naturalmente la fidanzata Jackie. La navata era gremita di gente, fra cui anche Colin Edwards, e dei palloncini dorati disegnavano il numero 69.

Nicky era un uomo di fede e veniva qui tutte le domeniche in cui era a casa” ha ricordato il sacerdote durante la funzione.

Potremmo parlare di tutti i successi di Nicky, ma voglio parlare del figlio, del ragazzo, del fratello. La domanda oggi è ‘perché?’ e le parole per rispondere sono vuote, rimane un mistero - l’omelia del prete che conosceva Hayden fin da quando era ragazzini - Nicky era un eroe, un campione del mondo ma era anche un figlio, un fratello, uno zio e un amico. Ci sono tanti aggettivi per descrivere Nicky, ma soprattutto era un dono che abbiamo condiviso con il mondo. Tutti dobbiamo essere orgogliosi di averlo conosciuto. Mi ha insegnato l’importanza di perdonare ed essere perdonati”.

Una cerimonia intima, e a tratti segnata dalle risate provocate dai ricordi più divertenti legati a Nicky, che è stata seguita sul web da decine di migliaia di persone, che hanno lasciato migliaia di commenti, mentre le immagini della cerimonia scorrevano sullo schermo.

Un ultimo abbraccio per un campione che ha lasciato al mondo più delle vittorie in pista.

Categoria: 

Articoli che potrebbero interessarti