Tu sei qui

MotoGP, Chaz Davies sulla Ducati GP17 al Mugello

In britannico in sella alla Desmosedici, un regalo di compleanno per il trionfatore di Imola Superbike

MotoGP: Chaz Davies sulla Ducati GP17 al Mugello

Le promesse sono promesse, e vanno mantenute. Così all'indomani della bella doppietta di Imola la Ducati ha esaudito il desiderio di Chaz Davies di provare la GP17. L'occasione è stato il test al Mugello.

Il team non ha rilasciato indicazioni sulle prestazioni del pilota britannico che, come è noto, non ha mai nascosto la sua intenzione di approdare in MotoGP. Data la situazione contrattuale nel team ufficiale un suo possibile approdo potrebbe essere il team Pramac, anche se Davies non ha mai nascosto la sua intenzione di voler vincere prima il titolo in Superbike.

A conclusione della giornata la squadra, senza fare alcun comunicato, ha pubblicato alcune immagini sul suo profilo Facebook.

Nell'occasione iteam Aruba.it Racing - Ducati ha effettuato anche una giornata di test privati con Marco Melandri. Il pilota italiano ha lavorato alacremente, compiendo 105 giri in totale e facendo numerose prove comparative per valutare diverse soluzioni di elettronica e ciclistica ed ovviare ai problemi riscontrati nell’ultimo round, con riscontri positivi.
 
È stata una giornata intensa e produttiva - ha detto Marco -Abbiamo lavorato molto sulle geometrie. In particolare, ci siamo concentrati su due aree: la stabilità in accelerazione durante i cambi di marcia ed il feedback dell’anteriore in ingresso di curva. Fino ad un’ora dalla fine non ero particolarmente soddisfatto, poi nelle ultime uscite ho trovato sensazioni positive. Avrei voluto provare ancora qualche modifica di elettronica, ma va bene così. Abbiamo raccolto indicazioni importanti per migliorare il nostro rendimento nelle prossime gare”.

Il team Aruba.it Racing - Ducati tornerà in pista a Donington (Regno Unito) per il sesto round del Campionato Mondiale Superbike 2017, in programma dal 26 al 28 maggio.

Categoria: 

Articoli che potrebbero interessarti