Tu sei qui

MotoGP, Marquez: la mia benzina? i rivali con nuove moto

"Non sarà difficile trovare motivazioni per il 2017. La più grande minaccia per me è la coppia Vinales-Rossi"

Marquez: la mia benzina? i rivali con nuove moto

Gli anni sono 23, i titoli del mondo 5, di cui 3 in MotoGP in appena 4 anni, i numeri non diranno tutto di Marc Marquez ma ne disegnano un ritratto fedele. Il piccolo cannibale, pur se ancora molto giovane ha già scritto la storia del motociclismo.

Con tanti premi in così poco tempo, qualcuno potrebbe pensare che lo spagnolo si senta in qualche modo appagato.

Niente di più sbagliato, ed è lui stesso a dichiararlo in un’intervista a Motorcycle News: “non sarà dura trovare maggiori motivazioni nel 2017, perché i cambiamenti di marca degli altri piloti saranno la mia benzina e vorrò ancora batterli - spiega - Yamaha sarà molto forte con entrambi i piloti e lo sarà anche Jorge con la Ducati. La più grande minaccia per me sarà la coppia Vinales-Rossi o Rossi-Vinales. È ancora troppo presto per dire se Maverick sarà più duro da battere rispetto a Valentino, ma è già veloce”.

Il prossimo anno, effettivamente, saranno molti i piloti su una nuova moto, dai già citati Lorenzo e Vinales fino a Iannone. Marc ha mai pensato di cambiare colori?

Molti piloti hanno cambiato marchio e non sono molti quelli che sono stati con la stessa marca per tutta la carriera. Per ora dico che sto in Honda e che credo nella Honda, è quello che sento. Magari fra cinque anni sarà diverso, ma non adesso”, la sua risposta.

Categoria: 

Articoli che potrebbero interessarti