Tu sei qui

MotoGP, Test Valencia: Lorenzo e Stoner già al lavoro sulla Ducati

I TEMPI ALLE 12 - Comanda Marquez, 4° Iannone con la Suzuki davanti alla Yamaha di Vinales, 5° Lorenzo

Test Valencia: Lorenzo e Stoner già al lavoro sulla Ducati

A Valencia si è alzato il sipario sul 2017. Ci ha pensato Jorge Lorenzo a inaugurarlo, scendendo in pista per primo allo scoccare delle ore 10. Nei primi sessanta minuti lo spagnolo ha preso confidenza con la Ducati GP16 e le sensazioni sembrano essere positive come riportato da Paolo Ciabatti. C’è stato il tempo per confrontarsi con la squadra, ma soprattutto con Casey Stoner, che in questa due giorni è presente al box di Borgo Panigale nelle vesti di “coach”

Il maiorchino (+1.124), dopo questa prima ora, è quinto a poco più di un secondo di distacco da Marc Marquez, protagonista del riferimento di mattinata. L’alfiere Honda ha  bloccato il crono sull’1’31”605 precedendo quella LCR di Cal Crutchlow (+0.769).

È solo l’inizio ma Andrea Iannone (+0.849) ha già sorpreso in sella alla Suzuki, in pista con i colori bianco e giallo. The Maniac è distante poco più di otto decimi dalla vetta, dimostrando di aver trovato una certa confidenza con la giapponese. Il pilota di Vasto precede la Yamaha di Maverick Vinales (+1.083), sceso in pista un quarto d’ora circa prima delle undici.

Al momento sono soltanto quindi i piloti saliti in moto. Andrea Dovizioso è rimasto ai box, così come Daniel Pedrosa. Stesso discorso anche per Valentino Rossi, giunto al box Yamaha poco dopo le undici in attesa che la temperatura si alzi.     

Giornata speciale per Pecco Bagnaia. Il pilota piemontese, che nella prossima stagione sarà impegnato in Moto2 con lo Sky Racing TeamVR46, ha sfruttato questo martedì per debuttare in sella alla Ducati 14.2 di Aspar. Gliel'aveva promesso Borsoi dopo la prestazione di Sepang. Dopo aver svolto alcune tornate, il pilota dell'Academy ha commentato: “Fa paura! Dico solo una cosa: 315!

Categoria: 

Articoli che potrebbero interessarti