Moto3, Canet: fratture a mano e polso, Valencia in forse

Il pilota spagnolo è stato operato, giovedì i medici del circuito decideranno se potrà correre

Share


Aron Canet saprà solo giovedì prossimo se potrà correre l’ultima gara della stagione a Valencia. Il giovane pilota del Team Estrella Galicia era stato coinvolto, durante il GP della Malesia, in un incidente con Martin, Oettl e Bulega.

Dopo i controlli al Centro Medico, gli era stata diagnosticata la frattura del quinto metacarpo della mano sinistra, ulteriori esami in Spagna hanno evidenziato una seconda frattura al polso sinistro, al radio distale.

Lo spagnolo è stato operato dal dottor Xavier Mir e dalla sua Equipe al Universitari Dexeus Hospital: la mano è stata fissata con una placca di titanio e il polso con una vite dello stesso materiale.

L’intervento si è svolto senza complicazioni e giovedì mattina, a Valencia, i medici del circuito lo sottoporranno a una visita per verificare la sua idoneità a salire in moto.

Share

Articoli che potrebbero interessarti