SBK, Magny-Cours: Sykes leader nel warm-up

Su pista asciutta Tom stacca tutti: Rea e Davies a mezzo secondo. Quinta posizione per Lorenzo Savadori

Share


Sole che torna a riscaldare Magny-Cours, anche se la temperatura si mantiene ancora bassa, e piloti a caccia degli ultimi aggiustamenti prima di Gara 2. Su pista asciutta svetta un Tom Sykes in grande spolvero con il tempo di 1'38.106, rifilando quasi mezzo secondo il compagno Jonathan Rea fermo a 0.465 decimi di distacco, segue Chaz Davies con un gap di 0.564 decimi.

Dietro la Ducati di un sempre più consistente Xavi Fores, troviamo Lorenzo Savadori (+1.172) che dopo gli alti e bassi nella prova bagnata di Gara 1 spera di fare ancora meglio ora che la pista è in condizioni decisamentestabili. Lo spagnolo Jordy Torres (+1.270) chiude in sesta posizione con la prima BMW del team Althea, mentre Michael VD Mark (+1.301) è settimo con una Honda chiamata al superlavoro, dopo il podio di ieri, per reggere il ritmo dei primi, se le condizioni dovessero mantanersi sul bello stabile. 

Markus Reiterberger ha l'ottavo crono mentre Nicky Hayden e Sylvain Guintoli chiudono la top ten con il nono e decimo tempo rispettivamente. Per quel che riguarda gli altri due piloti italiani in griglia Luca Scassa e Gianluca Vizziello dobbiamo scorrere in 14esima e 19esima casella. Alex De Angelis infine non va oltre il 16esimo tempo.

 

 

Share

Articoli che potrebbero interessarti